itenfrderues

Area News Comunicati Stampa

Dopo l’ultima ordinanza firmata dal Presidente della Regione Nello Musumeci contenente nuove misure di contrasto alla pandemia, il Sindaco di Capo d’Orlando Franco Ingrillì ha adottato una ordinanza con provvedimenti mirati:
- Tutti i cittadini dai 12 anni in su devono sempre avere la mascherina nella propria disponibilità e indossarla in luoghi particolarmente affollati;
- Dalle ore 14 del 14 agosto scatta il divieto assoluto di effettuare falò, bivacchi, assembramenti, trasporto di legna o elementi idonei alla combustione (esclusa la legna per il rifornimento alle attività commerciali), su tutto il territorio comunale, comprese le spiagge e le altre aree demaniali. Allo stesso modo è vietato utilizzare apparecchiature a fiamma libera e/o elettriche in grado di produrre faville pericolose ad attivare incendi. Divieto assoluto anche di utilizzare qualunque tipo di gioco pirotecnico e petardi;
- Dalle ore 14 del 14 agosto fino alle 14 del 16 agosto è vietato svolgere manifestazioni private o aperte al pubblico. Per lo stesso periodo di tempo, nei ristoranti, pizzerie, bar, lidi sono vietati spettacoli di intrattenimento che prevendono allestimento di impianti audio e luci, come ad esempio dj, intrattenimenti danzanti e musica dal vivo. E’ consentita solo la diffusione musicale di sottofondo, secondaria rispetto all’attività di somministrazione di alimenti e bevande e, in ogni caso, permane l’obbligo di cessazione alle ore 2.00;
- Vige il divieto di effettuare la vendita per asporto di bevande, alcolici e superalcolici in lattine o contenitori in vetro. È consentita la somministrazione e il consumo esclusivamente al banco o ai tavoli con espresso divieto per l’esercente di somministrare bevande alcoliche a persone in stato di manifesta ubriachezza. In ogni caso, alle ore 2 scatta il divieto di vendita di bevande alcoliche per attività commerciali in forma fissa e/o itinerante, sia su aree private che pubbliche.
- I titolari di tutti gli esercizi pubblici hanno l’obbligo di assumere immediatamente ogni adeguata iniziativa di presidio e di sicurezza anti-assembramento, all’interno dei locali e/o degli spazi confinanti assegnati. Nel caso in cui le condizioni di sicurezza fossero pregiudicate, anche per motivi legati al comportamento degli avventori, i titolari degli esercizi pubblici devono richiedere l’intervento delle Forze di Polizia.
La violazione dell’ordinanza comporta sanzioni fino a 500 euro oltre alla eventuale responsabilità civile o penale.
“Abbiamo seguito le indicazioni della Prefettura e del Presidente Musumeci e abbiamo concordato controlli più stringenti con tutte le Forze dell’Ordine – commenta il Sindaco Franco Ingrillì. E’ un Ferragosto senz’altro particolare in considerazione dell’aumento dei contagi in tutta la Sicilia e per questo c’è bisogno della collaborazione e dell’assunzione di responsabilità da parte di tutti perché il Covid è un problema che riguarda non una parte della popolazione, ma tutti noi”.

Area News Comunicati Stampa

 

Lo spettacolo omaggio di Paolo D’Anna su Pier Paolo Pasolini “L’odore della notte” verrà proposto domani, venerdì 13 agosto alle ore 21,30 in Piazza Municipio. Si tratta di una performance che ripercorre la vita privata e pubblica, politica, civile ed artistica di uno dei più grandi autori del ‘900.
Lo spettacolo è frutto di una accurata ricerca su tutta l’opera e la vita di Pasolini compiuta da Paolo D’Anna, poeta, scrittore, autore e regista teatrale.
L’iniziativa culturale osserverà le regole anti-Covid.

 

Area News Comunicati Stampa

Non verrà interrotta l'erogazione di energia elettrica nella mattina di venerdì 13 agosto nella zona del centro cittadino, tra via Crispi, via Piave, via Pirandello, via 27 settembre e via Messina, così come era stato comunicato dall'Enel. Il Sindaco Franco Ingrillì ha contattato i responsabili di zona di Enel evidenziando i gravissimi disagi che avrebbero dovuto sostenere cittadini e commercianti in un periodo cruciale dell'estate, caratterizzato anche da temperature molto elevate. L'Enel ha quindi assicurato che l’interruzione sarà limitata dalle ore 6 alle 7 del mattino, il tempo di installare un gruppo elettrogeno che garantisca l’erogazione dell’energia elettrica.

Area News Comunicati Stampa

Una cerimonia semplice, contornata dalle voci festose dei bambini del minibasket dell’Orlandina, è servata ad inaugurare la palestra annessa alla scuola Media “Mancari” che è stata interessata da interventi di ristrutturazione e miglioramento sismico. Lavori compiuti nei tempi previsti e che, di fatto, consegnano un struttura moderna, sicura e funzionale all’Istituto Comprensivo 1 e alle squadre giovanili dell’Orlandina Basket. 
Vi chiedo di avere cura e di custodire gelosamente questa struttura che ha visto crescere intere generazioni di studenti – ha detto il Sindaco Franco Ingrillì rivolto ai bambini. Curatela come se fosse una cosa vostra e impegnatevi nell’attività fisica per il vostro benessere e per diventare campioni del domani. Sono particolarmente contento di aprire, dopo la scuola di Furriolo, anche questa palestra rinnovata: è bello poter raccogliere i frutti di un lavoro intenso”.
Il Sindaco, alla presenza del dirigente dell’Istituto Comprensivo 1, Rinaldo Anastasi e dell’intera Giunta, ha fatto il punto sui lavori che stanno interessando l’edilizia scolastica: “Si tratta di interventi di adeguamento sismico necessari e non rinviabili che riguardano edifici che non sono state mai soggette a lavori da 50 anni a questa parte. Attualmente gli operai sono al lavoro nella scuola di Vina, le elementari di Via Roma e le medie di Via Piave: queste strutture avranno tempi di riapertura diversi, da qui alla fine del 2021, ma stiamo operando per garantire un inizio d’anno scolastico regolare”.

Area News Comunicati Stampa

 Verrà inaugurata domani la palestra annessa alla scuola Media “Mancari” che è stata soggetta ad interventi di ristrutturazione e miglioramento sismico. La cerimonia, alla presenza dell’Amministrazione Comunale e delle istituzioni scolastiche, si terrà alle ore 11 con ingresso dal cancello di via Tripoli.

Torna su