Area News Comunicati Stampa

Sabato 20 maggio, dalle ore 15,00 alle 22,00 sono state disposte delle modifiche alla viabilità cittadina con obbligo a tutti gli utenti della strada di rispettare la presente ordinanza e agli organi di Polizia Stradale, di cui all’art. 12 del vigente codice della strada, di farla osservare.
I trasgressori saranno puniti a norma di legge.

Al link urly.it/3v68t l'elenco delle vie del comune di Capo d'Orlando in cui vige il divieto.

Area News Comunicati Stampa

In occasione della Festa della Liberazione del 25 aprile , l' ANPI (Associazione Nazionale Partigiani Italiani) ha organizzato diversi appuntamenti per ricordare e celebrare la giornata che ha sancito, di fatto, la fine della seconda guerra mondiale e riportato la libertà in Italia. A Capo d'Orlando e Naso diverse le date con iniziative atte a conoscere, dibattere e ricordare.
LIBERIAMOCI DALLA GUERRA, DAI FASCISMI E DALLA DISUMANITA'
21 aprile
ore 18:00 (Biblioteca Comunale di Capo d'Orlando), la presentazione del libro di Benedetta Tobagi “La Resistenza delle donne".
24 aprile
ore18:30 (Spazio LOC di Capo d'Orlando). Proiezione del documentario “ Bella ciao. Per la Libertà” diretto da Giulia Giapponesi.
25 aprile
ore 09:30 (P.zza Francesco Lo Sardo a Naso ), deposizione corona sotto la lapide che ricorda l'Onorevole Francesco Lo Sardo , martire di Libertà
ore 10:30 (P.zza Matteotti di Capo d'Orlando ), mostra documentaria in ricordo dei partigiani nasitani e orlandini.
ore 11:00 (P.zza Francesco Lo Sardo a Capo d'Orlando ), deposizione corona sotto la lapide che ricorda l'Onorevole Francesco Lo Sardo, martire di Libertà.
Ore 18:30 (P.zza Matteotti di Capo d'Orlando ), incontro con il Prof. Giuseppe Restifo dal titolo "La partecipazione del Mezzogiorno alla Resistenza”.

Area News Comunicati Stampa

Si comunica alla cittadinanza che in occasione delle festività del 25 Aprile e del 01 Maggio pp.vv., il calendario della raccolta porta a porta subirà le seguenti variazioni:

PER LE UTENZE DOMESTICHE E NON DOMESTICHE:

Lunedì 24 aprile               UMIDO;

Martedì 25 aprile          FESTIVO;

Mercoledì 26 aprile       PLASTICA - PANNOLINI/PANNOLONI (per chi autorizzato);

Giovedì 27 aprile         CARTA/CARTONE;

Venerdì 28 aprile          UMIDO;

Sabato 29 aprile           INDIFFERENZIATO.

Lunedì 01 maggio        FESTIVO;

Martedì 02 maggio       UMIDO;

Mercoledì 03 maggio    VETRO/LATTINE - PANNOLINI/PANNOLONI (per chi autorizzato);

Giovedì 04 maggio       CARTA/CARTONE;

Venerdì 05 maggio       UMIDO;

Sabato 06 maggio        PLASTICA.

N.B. Solo per bar, pub, ristoranti, pizzerie e generi alimentari con somministrazione di alimenti e bevande, lunedì 24 aprile, oltre all’umido, si effettuerà anche il ritiro di VETRO E LATTINE.

Si comunica inoltre, che per il ritiro delle compostiere presso la sede della Protezione Civile di contrada Pissi da parte dei convenzionati che ancora non hanno provveduto, improrogabilmente, la prossima settimana dovranno recarsi in loco mercoledì 26 e venerdì 28 Aprile dalle ore 09:00 alle ore 13:00 e Giovedì 27 Aprile dalle ore 09:00 alle ore 17:30 ininterrottamente, pena la perdita del diritto alla pratica del compostaggio domestico e della relativa scontistica legata ad essa.

Si coglie l’occasione per dare informativa sui dati percentuali della raccolta differenziata e dell’attività ispettiva nel primo trimestre 2023:

Gennaio= 84,41%

Febbraio= 82,27%

Marzo= 86,17%

Sono stati elevati 12 Verbali di Violazione Amministrativa.

Il Responsabile del Servizio IV

F.to Geom. Massimo Bontempo

Area News Comunicati Stampa

 Si tratta di uno strumento innovativo che l’Amministrazione Comunale ha deciso di mettere a disposizione dei cittadini e degli attori economici del settore turistico che vogliono contribuire a valorizzare tale comparto.

 

L’attività dell’Osservatorio si muove lungo tre direttrici:

- la raccolta e l’analisi dei dati sul comparto turistico;

- la programmazione strategica, basata su tali dati e volta a definire proposte concrete per il settore;

- il monitoraggio sui nuovi trend turistici, sui finanziamenti e sulle politiche turistiche.

 

L’obiettivo principale dell’OTC è rilanciare il comparto turistico orlandino stimolando il dialogo, la raccolta di idee e la condivisione di informazioni tra il Comune e le parti sociali.

 

Il Sindaco di Capo d’Orlando Francesco Ingrillì ha espresso la sua soddisfazione e ottimismo al riguardo, dichiarando: “Con L’OTC si sta lavorando ad una progettualità lungo termine per farsì che il comparto turistico Orlandino possa crescere in maniera costante e monitorata con attenzione alle esigenze dei turisti, dei cittadini e di tutta la rete economica della città”.

 

La Dott.ssa Giulia Sirna, in qualità di esperta incaricata dal Sindaco Ingrillì per il turismo, ha spiegato che una delle prime proposte dell’OTC, approvata dall’Amministrazione Comunale, consiste nella somministrazione a cittadini e turisti di due questionari anonimi, finalizzati alla raccolta di dati volti a migliorare l’offerta turistica complessiva di Capo d’Orlando.

 

I questionari, disponibili sia in formato digitale che cartaceo, potranno essere compilati anche inquadrando il QR code che verrà distribuito non solo negli uffici del Comune e nei punti strategici di contatto con i turisti, ma anche presso i bar, ristoranti, strutture ricettive, lidi e negozi aderenti nonché durante i workshop per i cittadini, organizzati a partire da domenica 23 aprile presso le principali piazze di Capo d’Orlando.

 

 

 

 

 

 

Link ai questionari: https://www.turismo.comune.capodorlando.me.it/questionario/ https://www.turismo.comune.capodorlando.me.it

Area News Comunicati Stampa

L’incremento della sicurezza stradale è uno degli obiettivi perseguiti dal comune di Capo d’Orlando ed a tale scopo si valutano gli elementi di pericolosità e di criticità per la sicurezza della circolazione stradale e conseguentemente si individuano le azioni per aumentare i livelli di sicurezza.

A seguito del verificarsi nel corso degli anni lungo le arterie cittadine e lungo la S.S. 113 di gravi incidenti, sono state valutate tutte le misure necessarie finalizzate a limitare la velocità dei veicoli in transito.

 

Lo Scout Speed è un nuovo sistema di rilevazione della velocità (e non solo) mobile, montato sulle auto dei vigili urbani o della Polizia stradale.

E’ l’ultimo modello di autovelox, che è in grado di riprendere la velocità delle auto sia da fermo che in movimento, anche se la vettura è nell’altro senso di marcia.

Come funziona?

Le forze dell’ordine sono dotate di un monitor touch screen sulla vettura, in cui selezionano il limite di velocità ed il sistema rileva tutte le auto, sia nel senso di marcia che in quello contrario, scattando l’immagine della targa e segnalando il luogo dove è stata scattata.

 

E’ stato ritenuto necessario installare in via sperimentale per due mesi questo rilevatore automatico di eccesso di velocità mediante noleggio del suddetto strumento.

 

“Garantire maggiore sicurezza stradale e salvaguardare i principi di fluidità e di sicurezza dei cittadini è l’obiettivo che in tempi brevi vogliamo garantire. L'utilizzo di apparecchiature elettroniche omologate assicura l’effettuazione di rilevazioni sicure in grado di costituire adeguate fonti di prova e supportare il personale della Polizia Municipale nell’espletamento dei compiti istituzionali. E’ stato pianificato un calendario di servizi di

controlli preventivamente comunicato a Prefettura, Polizia Stradale,

Anas e Carabinieri, con inizio fine mese di aprile” dichiara così, Maria Teresa Castano, comandante Polizia Municipale.

Torna su