Regione Sicilia 
itenfrderues

Comunicati Stampa

E' andata in archivio con uno straordinario successo di pubblico la Sagra del Pesce Azzurro a San Gregorio. In migliaia hanno preso parte all'evento, organizzato in Piazza Melitta Damiano e dedicato alla memoria del giovane Antonio Mentesana.
Il Sindaco Franco Ingrillì e il Vicesindaco Cristian Gierotto hanno voluto sottolineare “la riuscita sinergia tra tutti gli attori in campo: cooperativa di pescatori, sponsor e Amministrazione Comunale. La macchina organizzativa ha funzionato alla perfezione, anche tenendo conto dell'istituzione dell'isola pedonale con i collegamenti assicurati dal trenino turistico dai bus navetta. Un ringraziamento anche ai Vigili Urbani e alla Protezione Civile Comunale che hanno garantito la gestione del traffico. La sagra di ieri sera – commentano ancora Ingrillì e Gierotto - rientra in un percorso di valorizzazione delle contrade e dell'intero territorio che ha visto lo svolgimento di diverse iniziative di aggregazione e intrattenimento anche di notevole spessore culturale come il festival letterario Notturno d'Autore o come l'affermata iniziativa Note all'Alba organizzata dall’Accademia della Musica”.
Intanto, le manifestazioni del cartellone estivo proseguono stasera con il “Corteo del Gattopardo”: alle 20,30 nell'isola pedonale del centro, passeggiata in costume d'epoca e rievocazione storica in omaggio alla celebre pubblicazione di Giuseppe Tomasi di Lampedusa. In collaborazione con la Pro Loco di Ficarra e l'Associazione “Il cenobio”, sfileranno 10 coppie nei meravigliosi abiti ottocenteschi, tra divise e vestiti d'epoca, che richiameranno il famoso ballo di Angelica e del Principe Salina.
Durante la serata, verrà presentato il libro “Il Gattopardo raccontato a mia figlia” di Maria Antonietta Ferraloro, con la lettura di alcune pagine a cura dell'attrice Antonella Nieri.

Comunicati Stampa

 

Le contrade di Capo d'Orlando sono protagoniste dell'estate con diversi momenti di aggregazione. Da Scafa a San Martino, da Piscittina a Catutè, gli appuntamenti con le sagre stanno caratterizzando il cartellone delle manifestazioni, richiamando migliaia di persone sul territorio.
Dalla sagra dei prodotti tipici al Parco di Scafa (12 agosto), alla sagra del peperoncino di San Martino (13 agosto), dalla sagra del Muretto a Piscittina (16 agosto) alla festa di Catutè (18 agosto), hanno riscosso davvero grande consenso e partecipazione gli eventi caratterizzati dalla sinergia realizzata tra l'Amministrazione Comunale e le realtà delle associazioni delle contrade, cuore pulsante delle periferie orlandine grazie all'entusiasmo di tanti giovani.
Allo stesso modo, mercoledì prossimo, 21 agosto, in piazza Melitta Damiano a San Gregorio, si terrà l'attesa Sagra del Pesce Azzurro, l'iniziativa organizzata in stretta collaborazione con le cooperative dei pescatori in memoria del giovane Antonio Mentesana, prematuramente scomparso.
Una manifestazione centrale per la valorizzazione di San Gregorio che, pure, in questa estate 2019, ha visto diversi eventi culturali ospitati nella caratteristica piazzetta, a conferma della volontà dell'Amministrazione Comunale di attuare una concreta promozione del borgo. In questo caso, la struttura organizzativa è affiancata dal supporto logistico del Comune che ha messo a disposizione anche la macchina della Protezione Civile.
Inoltre, la sera di mercoledì, in considerazione del grande afflusso di pubblico e per evitare congestioni del traffico, a partire dalle ore 18 diventerà operativa l'isola pedonale nella zona di San Gregorio. Sarà consentita la circolazione solo in direzione Messina sulla litoranea SP 157 dall’innesto della strada comunale accanto l'hotel La Tartaruga.
Intanto, questa sera, proseguono gli appuntamenti con il cabaret: alle 21 in Piazza Matteotti, spazio alla grande ed intramontabile comicità siciliana di Gianni Nanfa.

Comunicati Stampa

Il Ferragosto 2019 è andato in archivio con il consueto pienone, nonostante il mare agitato che ha impedito lo svolgimento della tradizionale processione a mare del simulacro di Maria SS. di Porto Salvo.
Pieni, comunque, bar e ristoranti, mentre il lungomare Doria, con i suoi ritrovi e le bancarelle allestite per la festa, è stato preso d'assalto da residenti e vacanzieri.
Oggi, intanto, v
enerdì 16 agosto, proseguono le manifestazioni organizzate per l'estate orlandina: alle 21 a Piscittina si terrà la 9^ sagra del muretto, con degustazioni e intrattenimento musicale.
Domani, sabato 17 agosto, ultimo appuntamento con il festival letterario “Notturno d'Autore”. Alle 19,30 in Piazza Matteotti, la scrittrice siracusana Tea Ranno presenta il suo libro “L'amurusanza”, edito da Mondadori. Romanzo definito “solare, magico e sensuale in cui viene raccontata una parabola attualissima di coraggio ed emancipazione, di una donna e di una comunità”.
Domenica 18 agosto, la contrada Catutè celebra Maria SS. Assunta. Alle 21, infine, l'arena del castello Bastione ospiterà la commedia teatrale “La Sindachessa”, messa in scena dall'Associazione Piccolo Teatro di Santa Lucia del Mela.

Comunicati Stampa

Domani, mercoledì 14, la balera sotto il castello Bastione ci accompagnerà nella lunga notte di Ferragosto.
Giorno 15, come da tradizione, Capo d'Orlando celebra Maria Santissima di Porto Salvo, protettrice del pescatori. Sul lungomare Andrea Doria, nel tratto compreso tra Piazza Caracciolo e l'incrocio con via Roma, verranno allestite circa 30 bancarelle.
Nel tardo pomeriggio si svolgerà la consueta processione a mare del simulacro di Maria SS. e alle 23,30 si potrà assistere ai fuochi d'artificio.
In considerazione del grande afflusso di pubblico, l'ufficio turistico di Piazza Caracciolo sul lungomare Andrea Doria ospiterà anche un presidio di pronto intervento medico con ambulanza.
Venerdì 16 agosto, alle 21 a Piscittina, si terrà la 9^ sagra del muretto, con degustazioni e intrattenimento musicale.

Comunicati Stampa

E' stato un fine settimana da tutto esaurito a Capo d'Orlando: pienone in spiaggia e con i ritrovi e le attività di ristorazione presi d’assalto. A fare da richiamo anche le iniziative organizzate nell'ambito dell'estate orlandina con protagonisti la musica e l'ambientazione naturale.
Grandi suggestioni ha regalato l'11^ edizione di “Note all'alba”, il concerto di musica classica e contemporanea realizzato in collaborazione con l'Accademia della Musica. L'evento si è svolto alle 5,30 di domenica mattina nella zona dei laghetti dietro il Faro sulla litoranea per San Gregorio richiamando un gran numero di persone che hanno applaudito i diversi artisti che si sono avvicendati sullo sfondo delle prime luci del giorno.
Molto apprezzata anche la manifestazione “Banda on the beach”, con l'esibizione della banda musicale Città di Capo d'Orlando sulla spiaggia antistante il lungomare Andrea Doria, al momento del tramonto.
“Abbiamo sfruttato il nostro splendido panorama, dall'alba al tramonto, come vetrina del territorio e il riscontro del pubblico ci ha dato ragione – commenta l'Assessore al Turismo Sara La Rosa. A margine di Note all'Alba, è stata offerta la colazione a base di biscotti alla nocciola e aranciata, a suggellare lo stretto legame con i Nebrodi e a sottolineare il filo conduttore della nostra estate che richiama all'identità, all'orgoglio e all'appartenenza”.
Il programma delle manifestazioni prosegue stasera alle 21 nell'isola pedonale del centro con il concerto di “Baba e Diana Sissoko e i tamburi parlanti”, a cura del Cross Road Club.
Allo stesso orario, al Parco suburbano di Scafa, “sagra dei prodotti tipici”.
Domani, martedì 13 agosto, alle ore 19 in Piazza Matteotti, verrà presentato il libro del Prof. Antonino Mazzone “La malinconia dei nati altrove”.
Si tratta di un romanzo che parla della bellezza della vita e della medicina, ma anche di quel sentimento nostalgico che ci assale nel ricordo dei giorni felici dell’infanzia e dell’adolescenza. 
Sempre domani, alle ore 21, a San Martino tradizionale appuntamento con la “Sagra del peperoncino”, a cura della Ranocchia Club, con degustazioni e intrattenimento musicale.

torna all'inizio del contenuto