Regione Sicilia 
itenfrderues

Comunicati Stampa

 

La Biblioteca Comunale di Via del Fanciullo ospiterà domani sera alle 18 la presentazione del libro “Capo d’Orlando 1919 – 1926 L’Autonomia”, edito da Amenio e realizzato dalla sede locale di SiciliAntica con il patrocinio del Comune di Capo d'Orlando. Si tratta di una raccolta di documenti, molti dei quali inediti, relativi al percorso storico che, nel 1925, portò all'autonomia amministrativa.
“E' un lavoro prezioso di ricerca – commenta il Sindaco Franco Ingrillì – un'attività meritevole che getta luce nuova su un passaggio fondamentale della vita di Capo d'Orlando. Dalla storia vengono tanti insegnamenti: mi auguro che dalla lettura di questo libro si possa trarre energia e stimolo per il futuro”.
“La riconquista della memoria storica di una comunità passa anche da queste pubblicazioni – commenta il Vicesindaco ed Assessore alla Cultura Cristian Gierotto. Grazie all'Associazione SiciliAntica per un lavoro che è già patrimonio della città e che di fatto viene consegnato alle giovani generazioni”.

 

Avviso Pubblico

Bandi e Concorsi

Ordinanze

Comunicati Stampa

Comunicati Stampa

Domani in biblioteca la presentazione del volume sull'autonomia di Capo d'Orlando

 

La Biblioteca Comunale di Via del Fanciullo ospiterà domani sera alle 18 la presentazione del libro “Capo d’Orlando 1919 – 1926 L’Autonomia”, edito da Amenio e realizzato dalla sede locale di SiciliAntica con il patrocinio del Comune di Capo d'Orlando. Si tratta di una raccolta di documenti, molti dei quali inediti, relativi al percorso storico che, nel 1925, portò all'autonomia amministrativa.
“E' un lavoro prezioso di ricerca – commenta il Sindaco Franco Ingrillì – un'attività meritevole che getta luce nuova su un passaggio fondamentale della vita di Capo d'Orlando. Dalla storia vengono tanti insegnamenti: mi auguro che dalla lettura di questo libro si possa trarre energia e stimolo per il futuro”.
“La riconquista della memoria storica di una comunità passa anche da queste pubblicazioni – commenta il Vicesindaco ed Assessore alla Cultura Cristian Gierotto. Grazie all'Associazione SiciliAntica per un lavoro che è già patrimonio della città e che di fatto viene consegnato alle giovani generazioni”.

 

Comunicati Stampa

Rifiuti speciali e Tari, documentazione da produrre entro il 31 gennaio

Tutti gli uffici e le attività (bar, ristoranti, macellerie, officine, carrozzerie, etc.) che conferiscono rifiuti speciali (come, ad esempio, oli esausti, toner, batterie, carcasse di animali, etc.) hanno l'obbligo di presentare al Comune entro il 31 gennaio prossimo la necessaria documentazione per la richiesta delle riduzioni spettanti.
Per informazioni e chiarimenti è possibile rivolgersi presso l'Ufficio Tari nella sede centrale del Municipio.

Comunicati Stampa

“A politica di Cicciu Pagghiazzu” domani sera al Teatro

Nuovo appuntamento con il teatro al Rosso di San Secondo di Capo d'Orlando.
Domani sera, martedì 15 gennaio, alle 21 il gruppo teatrale Il Laboratorio”, emanazione dell'associazione culturale Rosso di San Secondo, proporrà “A politica di Ciccu Pagghiazzu”, divertente commedia dialettale del commediografo Rocco Chinnici, per la regia di Nella Natoli.
Il biglietto d'ingresso allo spettacolo è fissato in 5 euro, con l'incasso che sarà devoluto in beneficenza.

Comunicati Stampa

Il Sindaco Ingrillì: “Troppi tagli, il Governo aiuti i Comuni”

 

“Mi auguro vivamente che il Governo nazionale riveda il provvedimento che penalizza ancora una volta i Comuni. I continui e consistenti tagli ai contributi statali impediscono interventi sul territorio, si ripercuotono sui servizi e penalizzano i cittadini”. 
Così, il Sindaco di Capo d'Orlando Franco Ingrillì commenta i tagli per centinaia di milioni ai fondi destinati alle amministrazioni locali e contenuti nella legge di stabilità. 
“In particolare - afferma ancora il Sindaco – la riduzione della possibilità di ricorrere all'anticipazione di tesoreria dai 5/12 ai 4/12 del bilancio, di fatto, toglie alle casse del nostro Comune quasi un milione di euro, mentre ormai da 4 anni Roma ci trattiene un milione e 400mila euro dal fondo di Solidarietà Comunale. Adesso arriva anche l'aumento dell'accantonamento dal 75% all'85% sul Fondo Crediti Dubbia Esigibilità (FCDE). Così è davvero difficile, se non impossibile, andare avanti e garantire non solo la capacità di investimento, ma anche una qualità di servizi accettabile”.
“Il Governo centrale invece di erodere continuamente risorse vitali ai nostri Comuni, dovrebbe tutelare le Amministrazioni locali che rappresentano la prima trincea sul territorio. I cittadini attendono risposte e meritano rispetto – conclude il Sindaco Ingrillì - così come le Amministrazioni devono essere messe in condizione di operare sia nella gestione ordinaria che con una sana programmazione”.

torna all'inizio del contenuto