itenfrderues

Area News Comunicati Stampa

Il 29 giugno nella Sala del Consiglio della Città Metropolitana di Messina alle 17.30
“Posto occupato”, campagna di sensibilizzazione sociale, virale e gratuita contro la violenza sulle donne, raggiunge i 9 anni. 9 anni dal primo posto riservato a Rometta il 29 giugno del 2013 per ricordare le donne senza voce, uccise troppo spesso da chi diceva di amarle, eliminate, cancellate.


Quel posto, in tutta Italia e non solo, ha subito scosso le coscienze facendolo diventare memoria e monito per chi resta, per non sottovalutare mai i “sintomi” della violenza.
Per non dimenticare la strada fatta e soprattutto per continuare a sensibilizzare sul tema del contrasto alla violenza ogni giorno, ovunque, il prossimo 29 giugno 2022, alle ore 17.30, nella Sala del Consiglio della Città Metropolitana, a Palazzo dei Leoni (ex Provincia Regionale), è previsto l’incontro: 9 anni “Posto occupato", la rete e il territorio.


All'incontro sono stati invitati i sindaci e gli assessori alle politiche sociali e pari opportunità dei comun di Messina e della provincia nei quali sono presenti i CAV (Centri antiviolenza) e il personale impegnato nelle politiche sociali (dirigenti e/o assistenti sociali). Previsti inoltre gli interventi di due studentesse, Martina e Aurora; di Vera Squadrito mamma di Giordana di Stefano, vittima di femminicidio, di Mariella Crisafulli consigliera di parità mentre la signora Maria Antonietta Rositani, vittima di violenza, invierà un contributo video poiché impossibilitata a presenziare. Modererà Elisabetta Reale
«L’obiettivo – sottolinea Maria Andaloro, promotrice di Posto Occupato – è quello di far emergere le criticità che ogni giorno impattano sul lavoro che passa dalla prevenzione alla presa in carico della vittima e stilare un documento comune».


Nei Comuni di Messina, Barcellona, Capo d'Orlando, San Piero Patti, Villafranca, Furci, Taormina sarà inoltre esposta, all'ingresso della casa comunale, una tavola della mostra "Violate", illustrazioni donate da Lelio Bonaccorso alla campagna Posto occupato nel 2013. Si tratta dei Comuni nei quali è presente un Centro Antiviolenza o una associazione che si occupa di contrasto alla violenza sulle donne.

Area News Comunicati Stampa

Si comunica alla cittadinanza che da domani 29.06.2022, sarà riattivato il servizio di conferimento dei rifiuti differenziati presso il CCR di contrada Pissi.

Area News Comunicati Stampa

Con legge n. 51/2022 di conversione del D.L. n. 21/2022 c.d. “Taglia-prezzi”, art. 10-ter – è stata approvata la proroga fino al 30 settembre 2022, delle autorizzazioni concernenti l’utilizzo temporaneo di suolo pubblico da parte dei Pubblici Esercizi (cd. autorizzazioni temporanee COVID) concesse in forza dell’art. 9-ter, commi 4 e 5, del D.L. n. 137/2020, c.d. “Ristori”.


Pertanto, le autorizzazioni all’occupazione di suolo pubblico, rilasciate in epoca Covid-19 in favore dei Pubblici Esercizi, durante la vigenza del regime di semplificazione disposto dalle citate disposizioni, saranno da considerarsi prorogate automaticamente.


A partire dal 01.04.2022 è, invece, dovuto il canone unico patrimoniale per le occupazioni di suolo pubblico per gli esercizi pubblici titolari di concessioni o di autorizzazioni concernenti l’utilizzazione del suolo pubblico.
L’efficacia di suddetta proroga temporanea è subordinata all’avvenuto pagamento del canone unico patrimoniale (ex COSAP).


Inoltre, fino al 30 settembre 2022, continuerà ad applicarsi la disciplina di semplificazione autorizzatoria per le domande di nuove concessioni o di ampliamento di quelle già in essere (art. 22 quater).


Fino a tale data, pertanto, le domande di nuove concessioni per l’occupazione di suolo pubblico ovvero di ampliamento delle superfici potranno essere presentate telematicamente mediante istanza all’ufficio competente dell’Ente locale, con allegata la sola planimetria. Difformemente dal regime di semplificazione in vigore fino al prossimo 30 giugno, la nuova disposizione non prevede espressamente l’esenzione dall’applicazione dell’imposta di bollo;

Area News Comunicati Stampa

Si rende noto alla cittadinanza che da martedì 28 giugno 2022 il CCR resterà chiuso agli utenti, fino a nuova comunicazione, per permettere alla ditta subentrante di prendere possesso degli spazi dedicati al servizio di conferimento dei rifiuti differenziati direttamente in loco da parte dei cittadini.

Area News Comunicati Stampa

In riferimento alla nota della Trapani Servizi S.p.A. Del 23.06.2022, si comunica alla cittadinanza che domani, sabato 25 giugno 2022, il servizio di raccolta porta a porta della frazione indifferenziata, riprenderà regolarmente. Si raccomanda di conferire il rifiuto in modo conforme al fine di non costringere gli operatori a lasciare quanto contenuto nel mastello e non incappare nelle sanzioni di legge vigenti. Si informa altresì, che si sta predisponendo l’installazione di telecamere e foto trappole su tutto il territorio comunale, per evitare l’abbandono selvaggio dei rifiuti e sanzionare, pesantemente, i trasgressori che deturpano indiscriminatamente la nostra splendida cittadina.

Torna su