itenfrderues
Area News

Comunicati Stampa

L'Assessorato alla Cultura, al Turismo e allo Spettacolo, in occasione delle festività natalizie amplia l'offerta culturale del comune di Capo d'Orlando proponendo una mostra di opere scultoree dell'artista Salvatore Russo.
Protagonista della mostra sarà la pietra e i volti e le storie che lo scultore Russo estrae dall'interno dei blocchi di materiale lavico.
Salvatore Russo, che vive ed opera a Stromboli, sta diventando un personaggio iconico nell'isola, grazie al suo forte carattere isolano cosi fortemente legato alla presenza del vulcano e alla sua arte, con il suo insolito ed affascinante esercito di pietra che affolla il laboratorio d'artista e il giardino di casa, proprio sotto il camino dello Stromboli.
La pietra di Stromboli, con le tonalità cangianti dal grigio al nero, che trattiene al suo interno la forza e l'intimità della terra, attraverso il lavoro dello scultore prende forma e si anima, raccontando un mondo senza tempo...
Russo ha già avuto numerosi riconoscimenti dalla critica (hanno scritto di lui Paolo Levi e Vittorio Sgarbi tra gli altri), ha partecipato a numerose numerose mostre (da Palermo, ad Edimburgo, Londra, Barcellona, Cannes) e vinto diversi premi.
La mostra dal titolo “L'UOMO DI STROMBOLI” si svolgerà nelle due sedi espositive orlandine: al castello Bastione, in contrada Piscittina con la preview del 17 dicembre, e allo Spazio LOC, in via del Fanciullo, dove si terrà l'inaugurazione, giorno 18 Dicembre
L'evento vede per la prima volta il coinvolgimento di una ditta privata, Il Capo Nettuno Hotel , che ha contribuito attivamente al progetto artistico e culturale proposto dallo Spazio LOC.
La mostra sarà aperta fino al 15 Gennaio 2022

Torna su