itenfrderues

Comunicati Stampa

 

Dopo la pulizia dei torrenti avviata in estate e l'intervento di ricostruzione e sistemazione degli argini del Torrente Bruca dello scorso settembre, prosegue l'attività di prevenzione del rischio idrogeologico sul territorio comunale.
Nei giorni scorsi il Sindaco Franco Ingrillì e il responsabile dell'area Manutenzioni e Lavori Pubblici Mario Sidoti Migliore hanno inviato al Dipartimento Regionale di Protezione Civile un “piano dettagliato di interventi di messa in sicurezza del territorio dai rischi di esondazioni dei corsi d'acqua”.
In particolare, l'attenzione è stata posta sui principali corsi d'acqua della Piana di Capo d'Orlando: i torrenti Santa Lucia, Bruca, Salicò e Piscittina per i quali è stato chiesto un finanziamento complessivo di 200mila euro.

I fondi serviranno al decespugliamento, alla stasatura e al rifacimento dei cunettoni oltre che allo svuotamento degli alvei e al consolidamento di tratti di muri d'argine fatiscenti.
L'Arch. Mario Sidoti Migliore ha evidenziato che
“la regimentazione dei quattro torrenti risale ad alcuni secoli fa e per questo pagano, più di altri, lo scotto dell'invecchiamento e il deterioramento dei materiali utilizzati”.
Il Sindaco Ingrillì sottolinea che “con la Protezione Civile Regionale abbiamo avviato una interlocuzione proficua. Non abbiamo aspettato né la tragedia di Casteldaccia né gli articoli di stampa perché conosciamo e condividiamo l'importanza della prevenzione a vantaggio di una sempre maggiore sicurezza del territorio e dei cittadini. Questo piano e la richiesta di fondi rientrano nell'ambito di una programmazione organica e razionale – conclude il Sindaco Franco Ingrillì – che punta a ridurre e prevenire il rischio di esondazioni”.

Avviso Pubblico

Bandi e Concorsi

Ordinanze

Comunicati Stampa

Comunicati Stampa

Il Sindaco Ingrillì: “Dispiaciuto per lo sciopero dei dipendenti, ma confermiamo l'impegno quotidiano”

“Siamo profondamente rammaricati per lo sciopero di oggi dei dipendenti comunali, perché sciopero significa manifestare disagio e sofferenza – afferma il Sindaco di Capo d'Orlando Franco Ingrillì. I sindacati e soprattutto i lavoratori conoscono bene il nostro impegno e i passaggi che quotidianamente compiamo per risolvere i problemi. In settimana abbiamo pagato uno stipendio e un altro contiamo di pagarlo a stretto giro, così come annunciato. Ma, al tempo stesso, con la lealtà che abbiamo sempre manifestato, non possiamo garantire la corresponsione puntuale delle mensilità. Quello che possiamo assicurare è la determinazione costante per raggiungere la normalità sperata. Quella stessa determinazione – conclude il Sindaco Ingrillì - che ci ha portato a richiedere l'anticipazione di liquidità per pagare i debiti maturati al 31 dicembre 2019. Senza trionfalismi e senza festeggiamenti come qualcuno vuol fare intendere, ma con la serietà che ha dettato ogni passaggio amministrativo. E con la volontà di immettere liquidità nel tessuto economico locale, che in questo periodo è sempre bene accetta”.

Comunicati Stampa

“Notturno d'autore”: domenica Michele Cucuzza alla terrazza sul porto

Il popolare giornalista e conduttore televisivo Michele Cucuzza aprirà domenica 12 luglio l'edizione 2020 della rassegna letteraria “Notturno d'autore”, tra le più importanti iniziative culturali siciliane, ideata dalla professoressa Lucia Franchina, con il patrocinio dei Comuni di Capo d'Orlando e Ficarra e dell'Ente Parco dei Nebrodi.
Michele Cocuzza presenterà il suo ultimo libro “Fuori dalle bolle! Come sottrarsi alle supercazzole in rete” (Armando Curcio Editore). Si tratta di un “manuale di «primo soccorso» per ragazzi e famiglie utile per comunicare sempre meglio in rete, sviluppare la propria autonomia senza rinunciare a neanche un follower o un like, diventare più abili nel distinguere i fatti verificati dalle bufale, imparare a riconoscere ciò che più ci serve nella tv in streaming, nei giornali online, nei siti e nei più diversi link”.
La presentazione del libro “Fuori dalle bolle!” si terrà domenica 12 luglio, alle ore 19,30 presso la terrazza al porto di contrada Bagnoli.
L'Assessore Fabio Colombo evidenzia “la valenza culturale di una iniziativa che è ormai appuntamento fisso nel panorama siciliano e serve a promuovere al meglio il nostro territorio. Desidero poi ringraziare la società “Capo d'Orlando Marina” per la fattiva sinergia instaurata per l'organizzazione logistica che, come altre che verranno realizzate, sarà improntata nel pieno rispetto delle regole di sicurezza anti-Covid”.

Comunicati Stampa

In distribuzione igienizzanti per commercianti e locali pubblici

I commercianti, i gestori di locali pubblici e di attività ricettive di Capo d'Orlando costretti alla chiusura nel periodo dell'emergenza Covid-19 possono recarsi agli uffici comunali presso la stazione ferroviaria e ritirare un contenitore di igienizzante e un dispencer. I prodotti disinfettanti per le mani sono stati acquistati con l'indennità di carica del Sindaco Franco Ingrillì “per alleviare negozi e strutture di una spesa comunque significativa in un periodo difficile. Un altro aiuto concreto a sostegno dell'economia orlandina dopo i provvedimenti presi con IMU, Tari e occupazione del suolo pubblico”.
Il ritiro degli igienizzanti può essere effettuato la mattina dalle ore 9 alle 10,30.

Comunicati Stampa

Giovedì e venerdì intervento di derattizzazione

E' previsto per le prime ore di giovedì e venerdì, 9 e 10 luglio, a partire dalle 4 del mattino, il primo intervento di derattizzazione su tutto il territorio comunale effettuato dalla ditta incaricata Geco Servizi di Librizzi.
La cittadinanza è invitata a non parcheggiare le auto in prossimità dei pozzetti della rete fognaria e delle acque reflue.

 

Torna su