Regione Sicilia 
itenfrderues

Comunicati Stampa

Lo Spazio LOC della Pinacoteca comunale ospiterà dal 14 al 28 luglio 2018 la mostra "Il paesaggio e la bellezza: progetti d'arte per arredo urbano e paesaggistico" di Giovanni “Torres” La Torre.
Si tratta di un evento artistico con cui lo stesso autore sente “di saldare un debito con una ipotesi progettuale che ha lungamente vagato tra i miei libri”. “Voglio – prosegue La Torre - riprendere il dialogo di cui l' arte e la letteratura si nutrono, con il territorio ed i suoi  abitanti,con la complessa identità che vuole essere evocata e rivissuta; riletta con nuove espressioni di bellezza ed esperienza di lavoro, nei termini che l' evoluzione delle arti visive propone  in un tempo che vive un' altra storia.

Ci sono nel panorama nazionale – afferma ancora La Torre - una tendenza della cosiddetta Land Art ed una propensione a spostare dalla città all'ambiente naturale  gli interventi degli artisti ;è risaputo che vengono definite "installazioni", dall'imballaggio di grattacieli ad altri mirabolanti progetti: piramidi, riconversioni di crateri, deviazioni di fiumi, etc.

In questa mostra – conclude La Torre - si prospetta con evidenza che le opere vogliono invece abitare nella città e nel paesaggio senza incombere; vivere invece le loro fisionomie ed identità d'arte come un tempo vicino e lontano furono concepite, e sono  archi, torri e campanili, e dai quali  si sprigionano ancora emozioni, in piena capacità di denotare chi sono: opere d'arte”.
La mostra di Giovanni “Torres” La Torre "Il paesaggio e la bellezza: progetti d'arte per arredo urbano e paesaggistico" verrà inaugurata sabato 14 luglio alle ore 20 presso lo Spazio LOC.

Avviso Pubblico

Bandi e Concorsi

Ordinanze

Comunicati Stampa

Comunicati Stampa

Autospurgo a costi ridotti: per gli utenti la tariffa scende a 14,15 euro a mc

Nuova agevolazione per i cittadini che vivono in zone del territorio comunale sprovviste della rete fognaria.
L'Amministrazione Comunale di Capo d'Orlando ha infatti firmato una convenzione con la ditta aggiudicataria del servizio di svuotamento di fosse settiche che prevede una ulteriore riduzione del pagamento della somma a carico degli utenti.
Sulla scorta di tale convenzione, confermando le disposizioni in vigore finora, l’Amministrazione comunale contribuisce nella misura del 60% al costo complessivo del servizio.
Gli utenti interessati possono formalizzare la richiesta su apposito modello predisposto dall'Ufficio del Servizio Idrico Integrato, indicando la quantità dei reflui da smaltire, previo pagamento della somma di € 14,15 ogni mc di refluo prelevato. Fino ad ora, l'importo a carico degli utenti era di 16,58 euro al metro cubo.
Si trattava di un impegno preso in campagna elettorale e già in atto da due anni – commenta il Sindaco Franco Ingrillì – ma con questa convenzione crediamo di venire incontro ancora di più alle esigenze delle famiglie alleviando i costi di un servizio oneroso che, senza intervento del Comune, può arrivare anche a 500 euro ad intervento. In attesa che la Regione definisca l'iter per realizzare il progetto finanziato per il completamento della rete fognaria nelle zone di Scafa, Bagnoli e San Gregorio, questa convenzione dimostra concretamente quanto siamo vicini alle necessità delle famiglie”.

 

Comunicati Stampa

“L'aria del continente” con Pippo Pattavina martedì al Teatro

Torna l'appuntamento con la rassegna di “Capo d'Orlando Theater” al Rosso di San Secondo sul Lungomare Andrea Doria. 
Martedì 19 febbraio andrà in scena la commedia di Nino Martoglio “L'Aria del continente” con Pippo Pattavina che firma anche la regia.
Com'è noto, anche la nuova stagione di “Capo d’Orlando Theater” prevede il doppio turno per ogni spettacolo, alle 18,15 e 21,15, per dare la possibilità ad un pubblico più ampio di assistere alla rappresentazione.
Per informazioni sulla disponibilità dei biglietti, ci si può rivolgere all'Ufficio Turismo nei nuovi locali ospitati presso l'edificio della Stazione Ferroviaria in Piazza IV Luglio al telefono 0941/915383.

Comunicati Stampa

Giro di Sicilia 2019: tappa Capo d'Orlando - Palermo

 

Capo d'Orlando ospiterà la partenza della seconda tappa del Giro di Sicilia di ciclismo 2019 in programma dal 3 al 6 aprile.
E' stato l'Assessore Regionale al Turismo
Sandro Pappalardo a dare la notizia al Sindaco Franco Ingrillì. La Regione Siciliana, infatti, ha recentemente siglato un accordo con RCS Media Group, società organizzatrice del Giro d'Italia, per lo svolgimento di tre tappe del Giro 2020, la partenza del Giro d'Italia 2021 e, appunto, tre edizioni del Giro di Sicilia.
Il 4 aprile, quindi, Capo d'Orlando sarà sede di partenza della tappa che porterà la carovana di oltre 150 ciclisti professionisti a raggiungere Palermo.
“Ho accolto con grande entusiasmo la comunicazione dell'Assessore Pappalardo – ha commentato il Sindaco Ingrillì - sarà una grande vetrina promozionale per la nostra città, grazie alle riprese televisive e alla visibilità data dalla stampa nazionale. La sfrutteremo al meglio, nell'ottica di valorizzare Capo d'Orlando in previsione della stagione estiva”.

Comunicati Stampa

CAPO D'ORLANDO DIVENTA "PLASTIC FREE": DALL'1APRILE SOLO PIATTI, POSATE E BICCHIERI BIODEGRADABILI

Capo d’Orlando diventa Comune “plastic free”. Il Sindaco Franco Ingrillì ha infatti firmato l’ordinanza con cui si dispone che dal 1° aprile 2019 è vietato l’uso e la commercializzazione di sacchetti, piatti e stoviglie di plastica. Un provvedimento che si pone un duplice obiettivo, come spiega il Sindaco Ingrillì: “da un lato tutelare l’ambiente in quanto si riducono le emissioni inquinanti, dall’altro aumentare la quota della raccolta differenziata, rendendo più economico lo smaltimento dei rifiuti”.

torna all'inizio del contenuto