itenfrderues
Area News

Comunicati Stampa

Un calendario ricco, articolato in una serie di iniziative rivolte a grandi e bambini grazie ad una compiuta sinergia attuata con i commercianti e le associazioni: è stato presentato stamattina il programma delle manifestazioni organizzate per il periodo natalizio. Confermatissima la mostra dei Presepi nella Chiesa di Porto Salvo (inaugurazione domenica 8 dicembre alle ore 16) con la partecipazione di decine di appassionati . Ma l'apertura delle iniziative è fissata per sabato 7 dicembre con la “Banda di Babbo Natale”, a cura dell'associazione culturale musicale “Città di Capo d'Orlando”, che sfilerà per le vie del centro.
Una delle attrattive principali del cartellone sarà senz'altro il “Villaggio di Babbo Natale”, ospitato nell'area di Piazza IV Luglio, accanto alla stazione ferroviaria, e creato dall'Associazione “Capo in vita”. Il grande tendone ospiterà diverse attrattive per grandi e bambini. L'inaugurazione del Villaggio è fissata per domenica 8 dicembre alle ore 18.
Altro momento centrale sarà l'installazione della Natività in Piazza Matteotti nella mattina di sabato 14 dicembre nel corso di un laboratorio sul presepe curato dal “Cantiere delle idee” dell'artista Loredana Lo Nero e del maestro cartapestaio Mario Giuca.
Da evidenziare anche l'appuntamento di domenica 15 dicembre “Natale in storia…tra Naso e Capo d'Orlando”, con al mattino un itinerario storico monumentale tra i musei e le chiese di Naso e, al pomeriggio in piazza Merendino a Capo d'Orlando, il recital di poesia con Maria Elena Minciullo e la musica e le storie di Oriana Civile.


Non mancheranno, poi, durante tutto il periodo natalizio, le animazioni musicali e le attrattive organizzate nel centro cittadino, nelle chiese e nella biblioteca comunale.
“Mi piace sottolineare la collaborazione con associazioni, presepisti e commercianti che pure hanno avuto un ruolo importante nell'allestimento delle luminarie e degli addobbi natalizi – ha affermato durante la conferenza stampa di presentazione l'Assessore al Turismo Sara La Rosa. Capo d'Orlando è di tutti coloro che la amano e che, in varie forme, hanno dato e daranno un contributo per animarla in questo periodo e durante tutto l'anno E' questo il senso del Natale: ripartiamo da qui per essere famiglia, per essere comunità”.
Il Sindaco Franco Ingrillì ha voluto ringraziare “tutti coloro che si sono impegnati in forme diverse per la creazione di un cartellone che non è chiuso, ma che può ancora ospitare eventi a sorpresa. Siamo riusciti, grazie alla rinnovata sinergia instaurata con i commercianti, ad ampliare le zone illuminate anche nell'ottica di ospitare tanti piccoli eventi in diverse parti del territorio. Sarà un bel Natale, tutto da vivere”.

 

Torna su