itenfrderues
Area News

Comunicati Stampa

Confermato il mercato settimane del giovedì a Capo d’Orlando, ma applicate misure stringenti per l’emergenza Covid.
In particolare, secondo quanto riportato nell’ordinanza firmata dal Sindaco Franco Ingrillì che riprende le linee guida del Dpcm del 3 novembre, gli operatori del mercato dovranno installare i banchi ad una distanza di almeno 1,5 metri l’uno dall’altro e 3 metri per gli stalli dirimpettai. Inoltre, per ogni posto vendita, potranno essere presenti al massimo due operatori ed è obbligatoria la pulizia e l’igienizzazione delle attrezzature prima dell’inizio della vendita. E’ pure obbligatorio l’uso delle mascherine, mentre l’utilizzo dei guanti può essere sostituito da una igienizzazione frequente delle mani, così come è obbligatoria la messa a disposizione della clientela di prodotti igienizzanti per le mani in ogni banco. Dovrà essere rispettato il distanziamento interpersonale di almeno un metro anche durante le operazioni di carico e scarico della merce. 
Per quanto riguarda gli avventori, l’accesso all’area del mercato è consentito solo ad una persona per nucleo familiare, fatta eccezione per comprovate necessità di accompagnamento. Tutti, comunque, devono indossare i dispositivi di protezione individuale e devono in ogni modo evitare di creare assembramenti.
Disposizioni analoghe per la commercializzazione in forma itinerante (attraverso ambulanti), compreso l’obbligo della mascherina, del distanziamento interpersonale e l’igienizzazione quotidiana delle attrezzature prima dell’inizio delle operazioni di vendita.
L’ordinanza sul mercato settimanale e il commercio itinerante è valida fino al 3 dicembre prossimo.

Torna su