Regione Sicilia 
itenfrderues

Comunicati Stampa

 

Lo spettacolo “I grandi maestri” con Enrico Guarneri chiuderà lunedì 6 maggio la stagione 2018/2019 della rassegna di Capo d'Orlando Theater.
La rappresentazione, per la regia di Turi Giordano, è un excursus liberamente ispirato a "Il canto del cigno" di Cechov, vuole presentare alcune fra le scene più interessanti del teatro d’ogni tempo scritte da drammaturghi come Pirandello, Verga, De Filippo e Fava che permetteranno ai personaggi di raccontarsi utilizzando le parole di questi grandi maestri.
Anche per “I grandi maestri” è previsto il doppio turno per ogni spettacolo, alle 18,15 e 21,15.
Per informazioni sulla disponibilità dei biglietti, ci si può rivolgere all'Ufficio Turismo a Palazzo Satellite al telefono 0941/915383.

Comunicati Stampa

L'Assessore Regionale al Territorio e Ambiente Toto Cordarò interverrà lunedì mattina nei locali della Biblioteca di via del Fanciullo all'incontro dal tema “Imprese balneari oltre la Bolkestein”.
Si tratta di un importante confronto sull'argomento relativo alle concessioni demaniali alla luce della nuova norma regionale contenuta nella legge Finanziaria.
L'incontro è organizzato dalla CNA Balneari Sicilia (Confederazione Nazionale dell'Artigianato e della Piccola e Media Impresa) ed è prevista la partecipazione dei concessionari di tutta la fascia tirrenica.

Comunicati Stampa

Riscontri positivi dalla conferenza di servizi tenutasi a Palermo negli uffici del Commissario Straordinario per la depurazione sul progetto di adeguamento e ampliamento del depuratore di contrada Tavola Grande. Il Sindaco Franco Ingrillì e il tecnico progettista Carmelo Paratore hanno riscontrato le osservazioni dei tecnici della struttura commissariale al progetto che riguarda anche il rifacimento della condotta sottomarina per complessivi sei milioni e mezzo di euro.
“Passo dopo passo mettiamo a posto i tasselli necessari per la definizione di un’opera che è fondamentale per garantire la salubrità dell’ambiente e lo sviluppo turistico – commenta il Sindaco Ingrillì. Desidero ringraziare la struttura commissariale e i tecnici del Dipartimento Regionale Acque per l’attenzione e la professionalità che stanno dedicando al nostro progetto”.
In questa settimana verrà contattata la Soprintendenza del Mare che deve rilasciare il nulla osta archeologico per i lavori relativi alla nuova condotta sottomarina che non necessitano di scavi. Subito dopo giungerà il via libera definitivo al progetto.

Comunicati Stampa

Il comitato dei Sindaci dell'Area Omogenea Distrettuale n.2 ha approvato il Piano di Zona con le azioni da attuare nei settori dell'inclusione sociale, sulla scorta del contributo di oltre 135mila euro assegnato dal piano di riparto ai Distretti Socio Sanitari e alle AOD.
Alla riunione di oggi sono intervenuti il Vicesindaco di Capo d'Orlando Cristian Gierotto, il Sindaco di Capri Leone Filippo Borrello, l'Assessore ai Servizi Sociali di Torrenova Gabriella Sgrò, il dott. Salvuccio Trifilò in rappresentanza dell'ASP, l'esperto contabile del progetto PON SIA Donatella Di Blasi e la responsabile dell'area Area Socio Assistenziale del Comune di Capo d'Orlando Cettina Ventimiglia.
Le somme sono state destinate per l'area di intervento “disabilità e non autosufficienza” con tirocini inclusivi e progetti individuali per persone disabili. Inoltre, i Comuni di Capo d'Orlando, Capri Leone e Torrenova hanno stabilito di integrare il contributo assegnato all'AOD n. 2 con la somma di 127mila euro per il servizio di “Assistenza all'autonomia e alla comunicazione” per gli alunni con disabilità che verrà confermato per il prossimo anno scolastico.
“E' un progetto valido di inclusione che ha dato riscontri importanti negli anni – ha commentato il Vicesindaco Gierotto. L'integrazione delle somme stabilita dai tre Comuni dell'AOD è un segnale concreto di vicinanza alle famiglie con alunni disabili”.
Successivamente, nell'aula consiliare si è svolta la conferenza di servizi in cui sono state presentate le azioni previste.

Comunicati Stampa

Rimarrà aperta fino al 15 maggio nello spazio LOC della Pinacotena Comunale la mostra “Cosa porta il mare”, organizzata nell'ambito della quinta edizione di “Earth day Nebrodi”, la manifestazione organizzata per celebrare la Giornata Mondiale della Terra. L'esposizione intende promuovere il recupero dei rifiuti del mare, reinterpretati e ricollocati, ed elevati al rango di “opere d’arte”. “Un modo per accendere i riflettori sul tema dell'inquinamento del mare e del rispetto dovuto ad uno degli elementi fondamentali per la sopravvivenza dell'uomo - commenta l'Assessore Sara La Rosa. Il tema della tutela dell'ambiente è centrale per il nostro presente e il nostro futuro e dobbiamo impegnarci con ogni mezzo su questo fronte, a partire dalla sensibilizzazione delle giovani generazioni”La manifestazione “Earth day Nebrodi” ha visto protagonisti giovani e meno giovani in tre giorni intensi di attività sul territorio, con escursioni, laboratori pratici per bambini e famiglie, lezioni di yoga e di cucina. Le organizzatrici dell'evento, Francesca Molica Colella e Patrizia Damiano, esprimono soddisfazione “per il coinvolgimento e l'interesse mostrato da tante persone durante i tre giorni sulle problematiche ambientali. Ma sono tutti temi che dobbiamo imparare ad affrontare in tutte le piccole azioni quotidiane”.

 

torna all'inizio del contenuto