Regione Sicilia 
itenfrderues

Comunicati Stampa

Capo d'Orlando si rifà il look per la primavera.
Lavori di scerbatura e pulizia stanno riguardando infatti tutto il territorio comunale. Gli operai hanno già ultimato gli interventi sul lungomare Andrea Doria, lungo il percorso naturalistico nel tratto di prosecuzione del Lungomare Ligabue e sulla strada litoranea di San Gregorio. Il Vicesindaco Cristian Gierotto annuncia che “i lavori interesseranno adesso le contrade di Scafa, Piscittina, San Martino e Forno Alto. L'obiettivo è salvaguardare il decoro urbano e l'immagine della città nel periodo primaverile, con tante persone che vengono a farci visita e nella prospettiva del grande afflusso estivo”.

Comunicati Stampa

 

Tre giorni intensi, dedicati ed esaltare le eccellenze della Sicilia in tutte le sue molteplici sfaccettature: presentata al Comune di Capo d'Orlando l'ottava edizione di Little Sicily, che si svolgerà nel centro cittadino dal 17 al 19 maggio.
Gli stand enogastronomici saranno come sempre protagonisti insieme ai laboratori del gusto curati da Slow Food Sicilia.
Cibo non solo da assaporare, ma anche da raccontare grazie al “salotto” predisposto nell'isola pedonale e in cui si avvicenderanno ambasciatori del gusto ed esperti delle tradizioni enogastronomiche della nostra isola, come Anna Martano, prefetto dell'Accademia Italiana di Gastronomia Storica, Pino Maggiore, ambasciatore della cucina trapanese a cui Slow Food ha assegnato il simbolo della Chiocciola per la Gestione della crescita, motivazione, idee, attenzione alla filiera delle materie prime e alla costanza qualitativa, Marcello Proietto di Silvestro, giornalista e direttore di strutture ristorative, e Michele Merenda, esperto di tradizioni eoliane.
Nell'ambito di Little Sicily, domenica 19 maggio, farà tappa a Capo d'Orlando l'iniziativa dei “Treni storici del gusto 2019", progetto realizzato dalla Regione Siciliana in collaborazione con la Fondazione Ferrovie dello Stato e Slow Food Sicilia.
La “fermata” di Capo d'Orlando è intitolata “Il treno degli agrumi e dei formaggi, tra Nebrodi e Madonie” e gli “ecoturisti” avranno modo di visitare gli stand enogastromici della rassegna.

Comunicati Stampa


Il cineteatro “Rosso di San Secondo” di Capo d'Orlando ospiterà domani sera, giovedì 9 maggio, alle 20,30 la proiezione del docu-film “Diario di Tonnara”, prodotto e distribuito da Istituto Luce-Cinecittà. Il docu-film, per per la regia di Giovanni Zoppeddu, giunge a Capo d'Orlando come ultima tappa del tour siciliano, prima degli appuntamenti previsti a Torino, Bologna e Firenze e del tour conclusivo in Sardegna.
La pellicola, selezionata per l'ultima Festa del Cinema di Roma, trae spunto dal libro-diario del giornalista (e per anni lavoratore per le tonnare)Ninni Ravazza e si confronta con una dimensione narrativa antica come quella delle tonnare e dei tonnaroti: rappresentanti di un’epica secolare densa di saperi e storie, e di un’Italia scomparsa, dopo il ‘terremoto antropologico’ dell’industrializzazione, che ha reso un rito come la pesca del tonno un’attività intensiva e meccanizzata.
La colonna sonora di “Diario di Tonnara” è firmata dal cantautore orlandino Marco Corrao e dal compositore palermitano Gabriele Giambertone.
La proiezione di domani sera si avvale del patrocinio del Comune di Capo d'Orlando.

Comunicati Stampa

 

Il Comune di Capo d'Orlando avvierà nei prossimi giorni le procedure previste dall'art. 35 del regolamento sulla concessione dell'acqua potabile per gli utenti morosi, procedendo quindi alla sospensione dell'erogazione idrica per coloro che non hanno ancora pagato la bolletta relativa al consumo per l'anno 2017.
Durante la conferenza stampa appositamente convocata, il Sindaco Franco Ingrillì ha spiegato che “Su 890mila euro di bollettazione per l'anno 2017, sono stati incassati 546mila euro e la tendenza è simile anche per l'anno 2018. Com'è noto, tra l'altro, a Capo d'Orlando non si paga il canone idrico, ma la bolletta è riferita solo al consumo effettivo dell'acqua. Spiace ricorrere alla sospensione dell'erogazione idrica, ma è un provvedimento necessario previsto dal regolamento e corretto nei confronti di coloro che pagano regolarmente. Purtroppo – ha proseguito il Sindaco - non tutti sono consapevoli che le entrate principali per il nostro Comune, legati a Imu e acquedotto, sono vitali per assicurare i servizi essenziali a tutta la comunità”.
Gli Uffici Comunali stanno avvisando gli utenti morosi, iniziando dalle attività commerciali e concedendo un termine per il pagamento del dovuto, altrimenti scatterà la sospensione dell'erogazione dell'acqua.

Comunicati Stampa

Verranno consegnati lunedì i lavori per eseguire la messa in sicurezza di alcune strade sulla scorta del contributo straordinario di 100 mila euro contenuto nella Legge di Bilancio 2019.
Gli interventi di manutenzione straordinaria saranno eseguiti dalla ditta Arca Service s.r.l. di Ficarra e riguarderanno i tratti maggiormente degradati delle strade del centro e delle contrade Pissi, San Martino, Scafa, Torrente Bruca e Santa Lucia.
“Vogliamo giungere all'estate con un paese in ordine e decoroso sotto ogni punto di vista – commenta il Sindaco Ingrillì. Iniziamo con interventi di ripristino del manto stradale e, questo proposito, invito i cittadini a segnalare situazioni di particolare degrado in modo da poter dare disposizioni alla ditta incaricata”.
Inoltre, secondo gli accordi intercorsi tra la Regione Siciliana e l'Enel che sta completando i lavori per la canalizzazione delle linee elettriche, entro la fine del mese inizierà l'intervento di ripristino dell'asfalto in metà carreggiata nelle strade interessate, come il lungomare Ligabue/Doria e la via Libertà.

torna all'inizio del contenuto