itenfrderues

L'iniziativa, a cui è intervenuto anche Vincenzo Marino in rappresentanza dell'Associazione No Limits, è stata voluta dal Consigliere Comunale Alessio Micale che ha sottolineato “la grande umanità e la straordinaria forza di volontà Esteban, che a Capo d'Orlando ha lasciato il segno di ragazzo semplice e generoso. E' un esempio di vita e di dedizione allo sport che siamo chiamati a seguire”. L'Assessore al Turismo Rosario Milone ha lanciato la proposta di “unire il nome di Capo d'Orlando a quello di Esteban per creare una collaborazione promozionale concreta e produttiva”.
Esteban Farias, atleta dell’ASD Canottieri Leonida Bissolati di Cremona, è residente a Fiorenzuola d’Arda in provincia di Piacenza, ma ha vissuto a Capo d'Orlando fino all'età di 20 anni e qui torna spesso per trovare i suoi genitori. “Sono onorato di questo riconoscimento, porto Capo d'Orlando nel cuore – ha detto Esteban visibilmente emozionato – qui torno con piacere per ritrovare tanti amici e tanto calore”. Esteban ha poi raccolto l'invito del Sindaco Ingrillì di organizzare qualche iniziativa con paratleti magari sfruttando il bacino portuale di contrada Bagnoli.

Torna su