itenfrderues
Area News

Comunicati Stampa

La natività sotto l’albero di Natale posizionato in Piazza Matteotti, le luminarie nel centro cittadino, diversi i presepi realizzati da commercianti, associazioni e privati in molte zone di Capo d’Orlando, dal centro alla periferia: l’emergenza Covid non spegne lo spirito natalizio grazie alla sinergia instaurata da diversi rappresentati della società orlandina. In Piazza Toto Longo grazie ad alcune attività commerciali, in Piazza Conforto ad opera della banda musicale “Toscanini” sono stati allestiti presepi di grande attrattiva, mentre un fioraio ha addobbato gratuitamente le panchine dell’isola pedonale. Intanto, prosegue nella Chiesa di Porto Salvo la mostra dei presepi, un appuntamento ormai tradizionale nel natale orlandino anche l’edizione 2020 è stata realizzata in formato ridotto. “L’emergenza Covid ha costretto a stravolgere usi e manifestazioni – commenta l’Assessore Fabio Colombo – ma mi piace sottolineare lo spirito, la determinazione e la voglia di collaborare che caratterizza l’azione di tutti. Voglio ringraziare i tanti privati e i commercianti che mettono a disposizione tempo e risorse per abbellire alcune zone del paese, così come gli appassionati presepisti che, seppure con tante limitazioni, hanno accolto l’invito ad allestire comunque la mostra della Chiesa di Porto Salvo. Allo stesso modo mi preme ringraziare l’Associazione Capo in Vita che ha organizzato una seguitissima tombola on line tutte le domenica con una grande partecipazione di bambini e ha  realizzato il piccolo regno di Babbo Natale sull’isola pedonale. Credo che in questo periodo di emergenza – conclude l’Assessore Colombo -  emerge l’autentico spirito natalizio: prendersi cura del proprio paese e contribuire a regalare un sorriso e un momento di spensieratezza a tutti”.

Torna su