itenfrderues
Area News

Comunicati Stampa

La fase due a Capo d'Orlando nel segno della cura del territorio. Si sta infatti attuando la manutenzione del verde pubblico, con il decespugliamento nelle zone del centro e delle frazioni, oltre alla sostituzione degli alberi spezzati sulla litoranea per San Gregorio e gli interventi di disinfestazione sulle palme colpite dal punteruolo rosso. “In realtà non ci siamo mai fermati con le attività di scerbamento nonostante l’emergenza sanitaria ci abbia costretto a rallentare i tempi degli interventi- commenta l’Assessore Fabio Colombo. Ma adesso ripartiamo per rendere Capo d’Orlando accogliente e pulita come da tradizione”.
Sulla Strada Provinciale 147 che collega il centro cittadino a San Gregorio al lavoro sia i cantonieri della Città Metropolitana di Messina che la ditta incaricata dal Comune che si sta occupando di rimuovere i tronchi degli alberi spezzati dal vento per piantare quelli nuovi.


La cura del verde riguarda anche il centro cittadino: qui all’opera anche i volontari della Protezione Civile Comunale che si stanno occupando di raccogliere le arance dagli storici alberi ornamentali sull’isola pedonale. “Un esempio di grande dedizione ed attaccamento al paese – commenta il Sindaco Franco Ingrillì che ricorda anche il recente lavoro di pulizia effettuato dai volontari nell’area di Villa Bagnoli. La protezione civile sta svolgendo uno straordinario lavoro in questo periodo di emergenza con la consegna di medicine, generi alimentari e mascherine. Spero che l’esempio di questi meravigliosi ragazzi venga raccolto da altri: abbiamo bisogno di gente che abbia voglia ed entusiasmo di spendersi per la nostra città”.
Coloro che vogliono prestare servizio come volontari nella Protezione Civile Comunale, possono contattare il responsabile Giancarlo Stancampiano al numero 3891530952.

Torna su