itenfrderues
Area News

Comunicati Stampa

Sospesi i pagamenti della Tari e delle bollette dell'acqua per l'anno 2020: è il sostegno concreto dell'Amministrazione Comunale di Capo d'Orlando a cittadini, commercianti e imprese in un momento particolarmente difficile per l'economia piegata dall'emergenza coronavirus.
L'annuncio è stato dato dal Sindaco Franco Ingrillì durante una conferenza stampa in cui sono stati illustrati anche altri provvedimenti, come l'immissione in circolo, entro un mese, di due milioni di euro per il pagamento dei creditori: “Tutto frutto del lavoro accorto di risparmio e di recupero dei fondi attuato da questa Amministrazione con pazienza e determinazione – ha commentato il Sindaco Ingrillì. Ma in questo momento di grande difficoltà per l'intera economia, vogliamo dare un contributo concreto ed immediato”.
I nuovi provvedimenti presi dal Governo con il Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri entrato in vigore oggi “impongono a tutti una ulteriore assunzione di responsabilità – ha affermato ancora il Sindaco Ingrillì – restiamo a casa, usciamo solo per fare la spesa e per esigenze di lavoro, sempre rispettando la distanza interpersonale di almeno un metro. Sul sito Internet del Comune di Capo d'Orlando all'indirizzo https://www.comune.capodorlando.me.it/modulistica2/category/104-autodichiarazione-spostamenti è disponibile il modulo per giustificare i propri spostamenti”.
Il Sindaco ha poi sottolineato che “è del tutto ingiustificata la corsa al supermercato: è possibile fare la spesa in tranquillità visto che non mancano i prodotti e l'approvvigionamento è garantito. Bar e ristoranti possono rimanere aperti dalle 6 alle 18 con l'obbligo di far rispettare la distanza di sicurezza interpersonale di almeno un metro, ma possono proseguire oltre l'attività con il servizio di consegna a domicilio o con l'asporto. A tal proposito – ha affermato il Sindaco Ingrillì – invito gestori di ristoranti e pizzerie ad incentivare e agevolare questi servizi”.
Infine, il Sindaco ha evidenziato come a Capo d'Orlando non ci sia alcun caso di positività al nuovo coronavirus: “abbiamo circa 80 persone in isolamento domiciliare, continuiamo a raccogliere (al telefono 0941901030) le denunce di quanti sono arrivati dalle Regioni del Nord e siamo in una situazione relativamente tranquilla, anche se manteniamo sempre alta la guardia. A tutti rinnovo le raccomandazioni a seguire piccoli ma efficaci comportamenti di vita quotidiana che possono essere determinanti per conseguire il grande risultato del bene comune”.

Torna su