Regione Sicilia 
itenfrderues

Comunicati Stampa

“E' stata la consueta festa di popolo, un evento come sempre coinvolgente, vissuto con fede, gioia e serenità”. Così, il Sindaco di Capo d'Orlando Franco Ingrillì compie il bilancio della festa patronale di Maria SS. che ha visto giungere in città migliaia di persone.
“Il ringraziamento per la buona riuscita della festa - prosegue il Sindaco - va a tutte le forze dell'ordine, Carabinieri, Polizia, Guardia di Finanza e Vigili Urbani, che, con una presenza discreta, insieme ai volontari della Protezione Civile e della Organizzazione Europea Volontari Prevenzione e Protezione Civile hanno garantito la sicurezza”.
Il piano della viabilità studiato per la festa patronale ha risposto bene alla prova pratica: a parte qualche inevitabile e localizzato disagio, il traffico è stato scorrevole. Alcune auto in divieto di sosta rimosse forzatamente. “Il lavoro sinergico compiuto dai Vigili Urbani e dai volontari della Protezione Civile è stato prezioso - ha proseguito il Sindaco – siamo riusciti a gestire il consueto notevole flusso di vetture e il merito va riconosciuto a chi ha lavorato sul campo. Spiace tantissimo per l'anziano investito sul lungomare a tarda sera e mi auguro che si ristabilisca in fretta”.
Menzione particolare anche per gli operai della Loveral che si sono messi al lavoro poco dopo la chiusura della festa e già dalle prime ore del mattino hanno restituito il paese alla pulizia di sempre: “Sembra tutto scontato – afferma il Sindaco – ma è doveroso un ringraziamento agli operatori ecologici che hanno dato dimostrazione di grande impegno e sacrificio: se dopo due giorni di pienone Capo d'Orlando è tornata subito a splendere il merito è loro”.

torna all'inizio del contenuto