Regione Sicilia 
itenfrderues

Comunicati Stampa

 

Aggiudicata dalla Struttura Commissariale contro il dissesto idrogeologico di Palermo la gara d'appalto per il ripristino e il consolidamento del tratto del muro del lungomare Andrea Doria, nella zona sottostante il faro, danneggiato dalla mareggiata del 23 e 24 febbraio scorsi e di un tratto del muro lungo la litoranea S.P. 147 nel pressi dell'abitato di San Gregorio.
I lavori sono stati aggiudicati, in via provvisoria, con procedura telematica alla D.L.M. Costruzioni s.r.l. di Barcellona Pozzo di Gotto che ha presentato un ribasso del 24,515% sull'importo a base d'asta di 331mila euro.
Sarà il Responsabile Unico del Procedimento, l'arch. Mario Sidoti Migliore, a proporre adesso la determina per l'aggiudicazione definitiva dei lavori, dopo la verifica documentale degli atti allegati all'istanza di partecipazione della ditta provvisoriamente aggiudicataria e trasmessi dalla Struttura Commissariale. Alla gara hanno partecipato 189 imprese, di cui 5 escluse in fase di verifica documentale e amministrativa.
“E' stato un iter complesso ma che, finalmente vede la luce – commenta il Sindaco Franco Ingrillì – si tratta di interventi attesi a salvaguardia del litorale del centro e di quello di San Gregorio, nella prospettiva di veder attuare il progetto organico di ripascimento previsto dal Contratto di Costa, la cui fase di gara della progettazione è stata già avviata.
Intanto, desidero ringraziare l'intera struttura commissariale contro il dissesto, guidata dal Governatore Nello Musumeci e diretta da Maurizio Croce per l’interesse mostrato nei confronti della nostra comunità a tutela di un bene fondamentale come la spiaggia”.

 

torna all'inizio del contenuto