Regione Sicilia 
itenfrderues

Comunicati Stampa

i intensificano i controlli finalizzati al rispetto del corretto conferimento dei rifiuti. Nel fine settimana sono state elevate diverse sanzioni a utenze private e locali pubblici che non hanno depositato in modo adeguato i rifiuti, in particolare indifferenziati.
“Gli sforzi dell'Amministrazione non si fermano alla lotta all'evasione che pure sta dando frutti significativi, ma puntiamo anche a sensibilizzare la popolazione sulla necessità di attuare una corretta raccolta differenziata. E se per raggiungere lo scopo è necessario incrementare l'attività di controllo e repressione, lo faremo. Anzi, lo stiamo già facendo.
Differenziare di più e meglio è un dovere civico – afferma il Sindaco Franco Ingrillì - l'obiettivo è quello di ridurre all'essenziale il conferimento dell'indifferenziato. Ciò comporterà un risparmio notevole dei costi di trasporto in discarica, oltre ad un indubbio beneficio per l'ambiente. Chi pensa di mettere ogni tipologia di rifiuti nei contenitori dell'indifferenziato dimostra di non rispettare l'ambiente e l'intera comunità e per questo è giusto che paghi.
Vogliamo raggiungere ad ogni costo il 65% di differenziata, che significa premialità per il Comune e risparmi per i cittadini, e per questo occorre il contributo di tutti”.

 

torna all'inizio del contenuto