Regione Sicilia 
itenfrderues

Comunicati Stampa

Sono iniziate dalle quinte classi delle scuole elementari le lezioni del “Progetto di educazione stradale e civica, alla legalità e prevenzione delle devianze giovanili” promosso dal Presidente del Consiglio Comunale di Capo d'Orlando Carmelo Galipò, con il Corpo di Polizia Municipale e gli Istituti Comprensivi 1 e 2.

Il progetto si pone l'obiettivo, attraverso incontri con gli operatori di Polizia Municipale, di contribuire al processo di formazione dei bambini, attraverso la conoscenza delle regole di base rivolte alla sicurezza e alla tutela di automobilisti e pedoni. Si vogliono inviare messaggi educativi e formativi che indirizzino il comportamento dei bambini come “utenti della strada”.

Comunicati Stampa

 

E' stato dichiarato ammissibile a finanziamento per un importo di un milione e 284 mila euro il progetto del Comune di Capo d'Orlando sulla rifunzionalizzazione di un immobile e dell'area adiacente in via Consolare Antica confiscati alla criminalità a seguito di un'operazione delle forze dell'ordine negli anni scorsi.
Il progetto, redatto dal responsabile dell'area Lavori Pubblici dell'Ufficio Tecnico Comunale Mario Sidoti Migliore e finanziato dal Ministero dell'Interno con fondi Pon (Piano operativo nazionale) Legalità 2014/2020, Asse 3 azione 3.1.1., prevede che l'immobile confiscato venga destinato a centro per donne vittime di violenza, mentre lo spiazzo antistante sarà nella disponibilità dell'Amministrazione Comunale per fini istituzionali.
“Nelle sfide per la legalità, Capo d'Orlando, ieri come oggi, risponde presente – afferma il Sindaco Franco Ingrillì. Questo progetto ha una duplice valenza di tutta evidenza: da un lato la concreta riabilitazione dei beni confiscati alla criminalità e dall'altro la loro destinazione a fini di utilità sociale. Il centro che nascerà sarà a supporto dell'attività di ascolto, accoglienza e assistenza psicologica e legale nei casi di abusi subiti da donne in ambito familiare ed extra-familiare, sulla scia di un'attività intensa svolta sul campo in questi anni dalle associazioni di volontariato con il supporto sostanziale dell'Amministrazione. Il piazzale antistante sarà nella disponibilità del Comune per esigenze logistiche e per lo svolgimento di attività istituzionali”.

Comunicati Stampa

Nuovo appuntamento mercoledì 10 aprile con la rassegna “Capo d'Orlando Theater”.
Al Teatro Rosso di San Secondo verrà proposto lo spettacolo “I meravigliosi anni '60”  con Stefano Masciarelli e Fabrizio Coniglio.

Comunicati Stampa

 

Entra nel vivo il cartellone delle iniziative organizzate per il periodo pasquale e primaverile.
Domani, sabato 6 aprile, alle ore 18 verrà inaugurata nello spazio LOC della Pinacoteca Comunale la mostra fotografica di Nuccio Lo Castro “Dentro la Pasqua – I palcoscenici del dramma sacro in Sicilia”, una raccolta di immagini sui riti della Settimana Santa.
Una mostra di grande fascino legata alla storica tradizione della Pasqua e che segna l'inizio di un progetto di valorizzazione della cultura siciliana che proseguirà fino all'appuntamento di Little Sicily di maggio – commenta l'Assessore al Turismo Sara La Rosa”.
Sempre domani, dalle 16 alle 19, Piazza Matteotti ospiterà il primo dei laboratori creativi curati dall'Associazione “Capo in vita” e rivolti ai bambini.
L'appuntamento di sabato sarà dedicato alla decorazione delle uova, classico simbolo di Pasqua: “Sarà un momento di coinvolgimento per i più piccoli – afferma l'assessore La Rosa – un modo per accantonare le tecnologie e recuperare le tradizioni”.
Domenica 7 aprile, poi, ancora spazio ai bambini con giochi e gonfiabili gratuiti sull'isola pedonale a partire dalle ore 16.

Comunicati Stampa

La conferenza di servizi convocata negli uffici della Struttura Commissariale contro il dissesto idrogeologico a Palermo ha approvato il progetto di ricostruzione del muro e il rifacimento del cunettone per la raccolta delle acque piovane del lungomare Andrea Doria danneggiati dalla mareggiata del 23 e 24 febbraio scorsi.
Secondo il progetto rivisto e redatto dall'Ufficio Tecnico Comunale, le palancole originariamente previste, verranno sostituite da una palificata della lunghezza di 30 metri e infissa nell'arenile per 5 metri di profondità.
Dopo il via libera al progetto da parte della conferenza dei servizi, la stessa Struttura Commissariale della Regione, sta predisponendo la gara informatizzata per aggiudicare i lavori tramite procedura d'urgenza in modo da avviare i lavori subito dopo le festività pasquali.
“Il progetto è la sintesi dei due elaborati originali che prevedevano la posa dei massi e il ripristino del muro e del cunettone – commenta il Sindaco Franco Ingrillì - ma ciò che conta è agire in fretta e bene per tutelare la sicurezza pubblica e salvaguardare la stagione turistica. Tutto ciò in attesa di veder attuare il progetto organico di ripascimento previsto dal Contratto di Costa.
Intanto desidero ringraziare il Governatore Musumeci e il direttore della Struttura Commissariale Croce per l’interesse mostrato nei confronti della nostra comunità a tutela di un bene fondamentale come la spiaggia”.

torna all'inizio del contenuto