itenfrderues
Area News

Comunicati Stampa

Gli alunni dei due istituti comprensivi di Capo d’Orlando detteranno le linee guida per il progetto di completamento della villetta di Piscittina. L’iniziativa è dell’Assessore Carmelo Galipò che ha chiesto ai due dirigenti scolastici un confronto con i bambini che frequentano le scuole primarie e che rappresentano i primi fruitori degli spazi pubblici. Saranno quindi gli alunni a dare indicazioni e suggerimenti sulla realizzazione dell’opera che sta per avviare l’ultima fase di progettazione. “Stiamo per approntare il progetto esecutivo per il completamento della villetta di Piscittina che rappresenta un’area strategica per la vivibilità di quella contrada e per tutta la comunità – dichiara l’assessore Galipò. Siamo pronti ad accogliere idee e pareri di chi, in prima persona, utilizza l'area: i bambini hanno una visione più ampia a cui bisogna prestare attenzione”.
L’elaborato verrà realizzato dagli ingegneri (Roberta Parisi e Giovanni Raineri) che il Comune di Capo d’Orlando ha individuato attraverso un bando pubblico sulla scorta della convenzione che l’Amministrazione ha sottoscritto con l’Università degli Studi di Messina in collaborazione con l’UTC (Arch Sidoti - Geom. Crascì). Un’attività di collaborazione sinergica finalizzata alla crescita del territorio e che, sull'esempio di Capo d'Orlando, è stata intrapresa anche da altri comuni come quello di Catania.
Infatti, l’assenza di figure qualificate all’interno delle amministrazioni locali è, in questo momento, un problema che il Governo nazionale ha individuato come priorità per evitare di non potere accedere e quindi sprecare importanti risorse Europee (PNRR).
"Siamo certi della bontà di questa iniziativa e siamo anche orgogliosi di aver fatto da battistrada ad altri Comuni che stanno adesso seguendo questa strada. Per questo - commenta l'assessore Carmelo Galipò - desidero ringraziare l’amministrazione universitaria per aver accolto positivamente la nostra proposta. In un periodo difficile sotto tutti i punti di vista fare rete rappresenta l’unica strada per la ripresa e la crescita”.
Anche il Sindaco Ingrillì, soddisfatto dell’iniziativa, dichiara: “E’ un approccio concreto, sinergico ed efficace che, siamo certi, produrrà ottimi risultati”.

CAPO D’ORLANDO 21/05/2022

Torna su