itenfrderues
Area News

Comunicati Stampa

Si intitola “L’ultimo stopper” il libro dedicato a Sergio Brio, stopper titolare della Juventus degli anni '80, squadra di grandi campioni come Michel Platini, Gaetano Scirea, Paolo Rossi e Antonio Cabrini. Brio ha attraversato da protagonista 16 anni di calcio, tutti con la maglia bianconera, 13 da stopper e 3 da assistente di Giovanni Trapattoni. Il libro scritto con Luigia Casertano racconta la sua storia calcistica, da quando ha mosso i primi passi nel Lecce, passando per la Pistoiese per approdare alla Juventus. Il volume verrà presentato venerdì 3 settembre alle ore 19,30 in Piazza Matteotti per iniziativa della Biblioteca Comunale di Capo d’Orlando. Oltre allo stesso Brio, interverranno l’organizzatore dell’evento Salvo Bontempo, il giornalista di AM Raffaele Valentino e il responsabile della biblioteca Carlo Sapone. Una serata in cui si ripercorreranno tanti aneddoti della storia calcistica di Brio, dalla delusione di Atene, alla rivalità con la Roma, dalla tragedia dell’Heysel alla felicità della coppa Intercontinentale di Tokyo.

Torna su