itenfrderues
Area News

Comunicati Stampa

Un nutrito gruppo di bambini festanti ha fatto da gioiosa cornice all’inaugurazione del parco giochi inclusivo realizzato tra l’isola pedonale e la villa comunale di Capo d’Orlando. Il progetto “Pensiamo, costruiamo …insieme. Il Parco di tutti”, finanziato dalla Regione Siciliana con un contributo di 42mila euro, oltre al parco giochi, vede l’attivo coinvolgimento della biblioteca e della pinacoteca con laboratori musicali e letterali. Si tratta di un progetto articolato che parte anche dal proposito di valorizzare e divulgare la conoscenza della storia dell’antica città di Agatirno, tramite due "narrazioni" su powerpoint , da proporre ai bambini e ai ragazzi.
Previste anche altre attività di grande partecipazione, come la “cesta del baratto”, con i libri forniti dalle famiglie o la “caccia al tesoro” diversificata in base all’età dei bambini e dei temi da affrontare, dalla sostenibilità ambientale, all’Europa, ma anche la caccia tradizionale per i più piccoli. Si realizzerà anche anche un laboratorio musicale e la “biblioteca vivente”, con libri non da sfogliare ma da parlarci, rappresentati da persone in carne ed ossa.

I bambini sono protagonisti – ha detto il Sindaco Franco Ingrillì – consegniamo a loro e alle loro famiglie questo spazio di aggregazione, inclusione e crescita. Ringrazio per i lavoro svolto, i progettisti, lo staff dell’Ufficio Servizi Sociali, il personale del Laboratorio Orlando Contemporaneo. Grazie anche per il prezioso contributo alle associazioni di volontariato che operano a Capo d’Orlando nel campo sociale. Chiedo a tutti di rispettare questo spazio destinato alla socializzazione e all’inclusione e ricordiamo che giocare è un diritto di tutti i bambini”

 

Torna su