itenfrderues

Referendum Costituzionale 2020

REFERENDUM COSTITUZIONALE
DI DOMENICA 29 MARZO 2020

CONVOCAZIONE
DELLA COMMISSIONE ELETTORALE
COMUNALE
PER LA NOMINA DEGLI SCRUTATORI
COMUNE DI CAPO D’ORLANDO


IL SINDACO


Visto l’articolo 19, primo comma, della legge 25 maggio 1970, n. 352, recante norme sui referendum previsti dalla Costituzione e sulla iniziativa legislativa del popolo;

Visto l’articolo 2 della legge 22 maggio 1978, n. 199, come sostituito dall’articolo 2 della legge 7 maggio 2009, n. 46;

Visto l’articolo 9 della legge 23 aprile 1976, n. 136, recante norme sulla riduzione dei termini e sulla semplificazione del procedimento elettorale;

Visto l’articolo 6 della legge 8 marzo 1989, n. 95, recante norme per l’istituzione dell’albo delle persone idonee all’ufficio di scrutatore di seggio elettorale;

Visto il decreto del Presidente della Repubblica 28 gennaio 2020, con il quale sono stati convocati per il giorno di domenica 29 marzo 2020 i comizi per lo svolgimento del seguente


REFERENDUM COSTITUZIONALE


« Approvate il testo della legge costituzionale concernente “Modifiche agli articoli 56, 57 e 59 della Costituzione in materia di riduzione del numero dei parlamentari”, approvato dal Parlamento e pubblicato nella Gazzetta Ufficiale della Repubblica italiana -Serie generale - n. 240 del 12 ottobre 2019?»;

RENDE NOTO

che la Commissione elettorale comunale è convocata nella sede del Comune in pubblica adunanza per il giorno 5 marzo 2020, alle ore  10:00, per procedere alla nomina degli scrutatori che saranno destinati agli uffici di sezione per il referendum costituzionale di domenica 29 marzo 2020.

IL SINDACO
F.TO Dott. Francesco Ingrillì

Allegati:
FileDescrizione
Scarica questo file (MANIFESTO NOMINA SCRUTATORI.pdf)MANIFESTO NOMINA SCRUTATORI.pdf 

Avviso Pubblico

Bandi e Concorsi

Ordinanze

Comunicati Stampa

Comunicati Stampa

“Mobilità Garantita”, accordo tra Amministrazione e PMG Italia

Il Comune di Capo d’Orlando ha aderito al progetto di “Mobilità Garantita” di PMG Italia, società benefit leader nell’ambito dell’assistenza alla mobilità sociale.
Il Sindaco Franco Ingrillì, gli Assessori Fabio Colombo e Rosanna Buzzanca hanno incontrato Antonella Di Pietro, responsabile territoriale PMG per Sicilia e Calabria, Loredana Di Pino, Responsabile del progetto di Capo d’Orlando e Antonio Corso, agente PMG. La società consegnerà al Comune di Capo d’Orlando in comodato d’uso gratuito per due anni, un automezzo idoneo al trasporto di disabili e anziani, sgravato da oneri manutentivi e di assicurazione.
La donazione sarà possibile grazie alla sponsorizzazione di numerose ditte private che consentirà di mettere a disposizione della collettività un mezzo attrezzato per il trasporto di persone con problemi di mobilità. “E’ una iniziativa di grande valenza sociale che abbiamo subito accolto – commenta il Sindaco Ingrillì – sono certo che le forze economiche e imprenditoriali di Capo d’Orlando daranno il loro contributo per rendere un servizio alla comunità e ai soggetti più fragili. Il nuovo automezzo servirà ad integrare il parco comunale, proseguire e qualificare il fondamentale servizio di accompagnamento per disabili e anziani”.

 

Comunicati Stampa

Mensa scolastica: da lunedì si inizia nelle scuole d’Infanzia dell’Istituto I e nei plessi di Scafa e Piscittina

Sono positivi i riscontri della prima settimana del servizio mensa avviato dal Comune di Capo d’Orlando nelle scuole primarie e secondarie di primo grado dove non si sono registrate disfunzioni.
Dal confronto tra l’Assessore Salvatore Cirilla, i dirigenti scolastici e la ditta che gestisce il servizio pasti caldi è emersa comunque la necessità di una estensione graduale della mensa alle scuole dell’infanzia dei due Istituti Comprensivi che può contare su una popolazione complessiva (e di potenziali fruitori del servizio) di circa 270 alunni.
Per questo motivo, per consentire una organizzazione ottimale del servizio, è stato deciso che lunedì 22 febbraio la mensa verrà avviata anche nelle sezioni dell’Infanzia dell’Istituto Comprensivo I, incluso il plesso di contrada Certari, oltre ai plessi di Scafa e Piscittina dell’Istitituto Comprensivo “Giovanni Paolo II”.
Infine, nella settimana successiva, da lunedì 1 marzo, si conta di avviare a pieno regime la fornitura di pasti caldi in tutte le scuole coinvolgendo anche i plessi di Santa Lucia e Vina appartenenti al secondo Comprensivo.
Abbiamo concordato l’avvio graduale del servizio mensa come forma di ulteriore garanzia di sicurezza per alunni e famiglie con un occhio attento alla qualità del cibo – commenta l’Assessore Cirilla”.
Intanto, il Presidente del Consiglio Comunale Carmelo Galipò ha destinato all’Area Scolastica risorse pari a 1900 euro per la fornitura di climatizzatori nel plesso scolastico di Scafa. “Solo un piccolo contributo – ha dichiarato Galipò - per rendere più confortevole un plesso periferico che però è centrale nel percorso educativo dei bambini che lo frequentano”.

Comunicati Stampa

Sicilia Next 2021: il Sindaco Ingrillì incontra i rappresentati della CNA

Il Sindaco di Capo d’Orlando Franco Ingrillì ha incontrato il coordinatore regionale di CNA Agroalimentare, Tindaro Germanelli e una delegazione di associati orlandini da cui ha ricevuto documento “Sicilia Next 2021” contenente specifiche richieste e proposte per sostenere il comparto in gravissima difficoltà a causa delle restrizioni adottate per contrastare l’emergenza sanitaria.
In particolare, la CNA ha chiesto il prolungamento dell’orario di apertura delle attività di ristorazione in considerazione del miglioramento della situazione epidemiologica e e dell’approssimarsi della stagione primaverile. Tra le richieste avanzate al Governo, la possibilità di consentire l’ingresso ai locali fino alle 21 con la chiusura entro le 22.
Sono vicino ai commercianti, ai ristoratori e alle attività ricettive che soffrono più di altri la crisi economica legata al Covid – ha commentato il Sindaco Ingrillì. Come Amministrazione li stiamo sostenendo con le agevolazioni tributarie e le esenzioni legate all’occupazione del suolo pubblico. Comprendo bene lo spirito delle richieste della CNA e mi auguro che le condizioni epidemiologiche consentano una riapertura più ampia”.

 

Comunicati Stampa

La scomparsa di Benito Valenti: il cordoglio del Sindaco Ingrillì

Il messaggio di cordiglio del Sindaco Franco Ingrillì per la scomparsa dell’ex Consigliere Comunale Benito Valenti, morto a Palermo a 93 anni.
Benito valenti è stato più di un semplice Consigliere Comunale: ha saputo incarnare la passione autentica della politica che si traduce in attaccamento al paese e in contributo concreto alla sua crescita economica, culturale e sportiva. Lo ricordo con affetto, tra divertenti aneddoti, analisi lucidissime e preziosi consigli. Benito, anche da presidente della Pro Loco, è stato un personaggio di spessore che ha inciso in quasi due decenni di vita sociale della nostra città: mancherà tanto a Capo d’Orlando”.

 

 

Torna su