itenfrderues

Comunicati Stampa

 

Sarà un Carnevale “plastic free” a Capo d'Orlando, grazie alla la nuova iniziativa dell'Amministrazione Comunale contro l'utilizzo della plastica, a difesa dell'ambiente e del decoro urbano. Dopo l'ordinanza che entrerà in vigore l'1 aprile che vieta l'utilizzo di piatti, bicchieri e stoviglie monouso e non biodegradabili, il Sindaco Franco Ingrillì ha firmato un nuovo provvedimento legato alle iniziative organizzate il Carnevale.
Con una nuova ordinanza, infatti, si dispone il divieto assoluto di utilizzo di coriandoli in plastica e altri prodotti simili, come stelle filanti in plastica, cannoni spara coriandoli in plastica e altro, in tutto il territorio comunale anche in occasione di feste, manifestazioni ed eventi.Per i contravventori, sono previste sanzioni amministrative da 25 a 500 euro.
“Non possiamo derogare rispetto ad un dovere civico prioritario teso da un lato a tutelare l'ambiente e dall'altro preservare il decoro e la vivibilità della nostra città – commenta il Sindaco Franco Ingrillì. Si può fare festa anche senza utilizzare prodotti di plastica, basti pensare che coriandoli e altri prodotti carnascialeschi in plastica inquinano, intasano tombini e creano danni a tutto l’ambiente marino. Iniziamo dal Carnevale per combattere e vincere una battaglia di civiltà”.

Avviso Pubblico

Bandi e Concorsi

Referendum Costituzionale 2020

Ordinanze

Comunicati Stampa

Comunicati Stampa

Raccolta differenziata, venerdì 14 agosto doppio passaggio: umido e indifferenziato

 

Piccola modifica nel calendario della raccolta differenziata porta a porta in questa settimana.
In considerazione della giornata festiva di sabato 15 agosto, il conferimento dell'indifferenziato verrà anticipato a venerdì 14 agosto. In questa giornata, quindi, verrà predisposto un doppio passaggio: umido (organico) e secco (indifferenziato).
Il conferimento riprenderà secondo il consueto calendario a partire da lunedì 17 agosto.

Comunicati Stampa

Caterina Ingoglia alla direzione scientifica dell'Antiquarium

L'archeologia non è una scienza chiusa, riservata ad una élite di persone, ma deve essere partecipata, rivolta a tutti, perché le radici di un popolo e di un territorio appartengono a tutti”. E' la dichiarazione della professoressa Caterina Ingoglia, professore associato di Metodologia della Ricerca Archeologica presso il Dipartimento di Civiltà antiche e moderne dell’Università degli Studi di Messina, ha voluto sintetizzare lo spirito del suo incarico alla direzione scientifica dell’Antiquarium “Agatirnide” e come esperto in materia d’archeologia del Comune di Capo d’Orlando. “Penso – ha detto ancora la Professoressa Ingoglia - ad una progettualità in grado di coinvolgere le scuole e l'Università, penso ad un lavoro finalizzato alla conoscenza, alla valorizzazione e ad una fruizione più ampia possibile per i cittadini e per i turisti. Quello dei Nebrodi è un territorio ricchissimo e straordinario da un punto di vista archeologico che ha il parco di Tindari come riferimento. Capo d'Orlando, con la Villa Romana e questo Antiquarium tutto da scoprire e valorizzare rappresenta una attrattiva di grande richiamo e una validissima integrazione all'offerta di turismo balneare”.Il Sindaco Franco Ingrillì ha ringraziato la Professoressa Ingoglia per la disponibilità e ha evidenziato che questo incarico “va nella direzione già intrapresa un anno fa con la produzione del video-documentario “Agatirno raccontata” realizzato dallo Spazio LOC in collaborazione con la città metropolitana di Messina e la consulenza dello storico Franco Ingrillì. Abbiamo il dovere di stimolare i giovani alla conoscenza delle nostre radici per riappropriarci della nostra identità. Il progetto di valorizzazione dell'Antiquarium con il lavoro della Professoressa Ingoglia compirà un deciso salto di qualità a beneficio dell'economia turistica di Capo d'Orlando e di tutti i Nebrodi”.Alla conferenza stampa, ospitata proprio nei locali dell'Antiquarium “Agatirnide”, sono intervenuti anche l'Assessore Fabio Colombo, il Presidente del Consiglio Carmelo Galipò e il delegato alla cultura Giacomo Miracola.

Comunicati Stampa

Stasera inizia il secondo ciclo di disinfestazione

Inizia stasera il secondo ciclo di disinfestazione e deblattizzazione su tutto il territorio comunale eseguito dalla ditta Geco Servizi di Ribaudo Sebastiano di Librizzi.
L'intervento si effettuerà lunedì, martedì e mercoledì sera (10, 11 e 12 agosto) a partire dalle ore 23. Verranno impiegati prodotti innocui per l'uomo.
Si raccomanda di non tenere la biancheria stesa, non tenere contenitori alimentari per gli animali domestici in prossimità delle strade, non esporre alimenti all'aperto e di tenere chiuse le imposte che si affacciano sulle vie pubbliche.
E' opportuno, inoltre, tappare gli scarichi di lavandini, bidet, vasche da bagno, docce, per tutta la notte, in caso di fuoriuscita di nebbia prodotta dall'intervento di profilassi.

 

Comunicati Stampa

La professoressa Caterina Ingoglia nominata direttore scientifico dell’Antiquarium: domani conferenza stampa di presentazione

La Giunta Comunale ha nominato la professoressa Caterina Ingoglia direttore scientifico dell’Antiquarium ed esperto in materia d’archeologia del Comune di Capo d’Orlando.
La dottoressa Ingoglia è professore associato di Metodologia della ricerca archeologica presso il Dipartimento di Civiltà antiche e moderne dell’Università degli Studi di Messina. L’incarico è stato conferito a titolo gratuito.
La conferenza stampa di presentazione della Professoressa Ingoglia si terrà domani, martedì 11 agosto, alle ore 11,30 presso la sede dell’Antiquarium ospitato nel Centro Culturale “Antonio Librizzi”, con ingresso dalla Via Mancari.

 

Torna su