itenfrderues

Comunicati Stampa

“Non amiamo proclami, né prendere parte alle corse interne ai sindacati. Lavoriamo quotidianamente e in silenzio per il bene di Capo d'Orlando e dei suoi cittadini. Come avevamo anticipato ai rappresentanti del lavoratori a tempo determinato, l'Ufficio Ragioneria sta procedendo al pagamento del terzo stipendio nel giro di una settimana. Questi sono i fatti, mentre le parole le lasciamo ai professionisti della chiacchiera”.

Il Sindaco di Capo d'Orlando Franco Ingrillì chiarisce così la situazione relativa al pagamento delle mensilità arretrate ai contrattisti a tempo determinato. “Dopo quelli di febbraio e marzo, stiamo pagando anche lo stipendio di aprile, il terzo nel giro di una settimana – prosegue il Sindaco – rispettando gli impegni presi e dimostrando di avere a cuore le sorti dei precari che ringraziamo per lo spirito di servizio e l'impegno che ogni giorno mettono nel lavoro. Rappresentano la trave portante del nostro Comune ed è giusto dare riscontro alle loro legittime esigenze. Allo stesso modo, in una settimana, come promesso, sono stati pagati due stipendi arretrati ai dipendenti a tempo indeterminato: la tenacia, la pazienza e il silenzio danno frutti”.

Avviso Pubblico

Bandi e Concorsi

Referendum Costituzionale 2020

Ordinanze

Comunicati Stampa

Comunicati Stampa

Disponibile l'app per i parcheggi a pagamento

 

E' disponibile su Google Play e Apple Store l'applicazione D-Pass Mobility per gestire i parcheggi a pagamento sul territorio comunale di Capo d'Orlando.
Con D-Pass è possibile pagare la sosta, rinnovare l'abbonamento ed accedere agli altri servizi ed informazioni. Si tratta di un'app intuitiva e di facile utilizzazione che sfrutta anche la geolocalizzazione per conoscere la posizione ed individuare lo stallo libero. Inoltre, il pagamento del parcheggio può essere eseguito su carta di credito o prepagata, mentre la sosta può essere interrotta prima dell'orario fissato con la parte di tariffa risparmiata che rimane nel borsellino elettronico dell'utente.
“Un'applicazione semplice e funzionale – dichiara il Sindaco Franco Ingrillì - che torna utile a residenti e visitatori con evidenti risparmi di tempi e costi”

Comunicati Stampa

Iniziati i lavori di completamento della villetta di Piscittina

Sono iniziati i lavori di completamento della villetta di contrada Piscittina.
La ditta incaricata, la Nuova Edil Costruzioni di Capo d’Orlando, sta provvedendo alla pavimentazione dell’area sulla scorta di un finanziamento di 40mila euro concesso dall’Assessorato Regionale alle Infrastrutture. Verranno anche installati i giochini per i bambini già acquistati con i fondi della Presidenza del Consiglio Comunale ed attualmente depositati nello scantinato della scuola di Vina. L’Associazione “I ragazzi del muretto” ha donato un’altalena.
È stato proprio il Presidente del Consiglio Carmelo Galipò a seguire l’iter che ha portato al completamento della villetta, «uno spazio decoroso destinato all’aggregazione e alla socializzazione di grandi e bambini della contrada che hanno aspettato troppo – commenta Galipò -. Adesso dobbiamo trovare i fondi per intervenire nell’area adiacente: è il prossimo impegno».
Il Sindaco Franco Ingrillì evidenzia «il valore sociale di un’opera che credevamo persa nei meandri della burocrazia, ma ce l’abbiamo fatta e a Piscittina consegniamo uno spazio che è luogo simbolo di incontro».

Comunicati Stampa

Da stasera il secondo intervento di derattizzazione

 

E' previsto per stasera e domani sera, 5 e 6 agosto, a partire dalle 4 del mattino, il secondo intervento di derattizzazione su tutto il territorio comunale effettuato dalla ditta incaricata Geco Servizi di Librizzi.
La cittadinanza è invitata a non parcheggiare le auto in prossimità dei pozzetti della rete fognaria e delle acque reflue. Il secondo intervento di disinfestazione e deblattizzazione è invece programmato per le sere del 10, 11 e 12 agosto.

Comunicati Stampa

Al via i PUC (Progetti Utili alla Collettività): firmano 46 beneficiari

Capo d'Orlando è uno dei primi Comuni in Sicilia ad avviare i PUC, progetti utili alla collettività, previsti dalla legge n.26 del 2019.
Nell'aula consiliare 46 percettori del Reddito di Cittadinanza, in carico sia al Comune che al Centro per l'Impiego, hanno firmato la disponibilità per l'avvio al servizio distinto per competenze, mentre l'attività lavorativa varia da un minimo di 8 ad un massimo di 16 ore.
La Giunta presieduta dal Sindaco Franco Ingrillì ha approvato nove progetti, ma per il momento ne verranno avviati quattro e saranno relativi alla pulizia delle spiagge, alla cura del verde pubblico, alla manutenzione degli edifici pubblici e alla pulizia del cimitero.
Nel suo intervento, il Sindaco Ingrillì ha sottolineato che “queste persone rappresentano una grande risorsa per la nostra comunità e so che avremo riscontri positivi sulla qualità del servizio reso a Capo d'Orlando. Questi progetti rappresentano un'occasione di inclusione e crescita per i beneficiari e per l'intera collettività perché sono strutturati in coerenza con le competenze e le capacità professionali di ciascuno e perché sono calibrati sulle esigenze della nostra città, ad integrazione delle attività ordinarie del Comune”.
I 46 soggetti coinvolti nei PUC hanno già svolto la formazione per la sicurezza sui luoghi di lavoro e inizieranno l'attività nei prossimi giorni, non appena l'Inail comunicherà l'attivazione dell'assicurazione obbligatoria contro gli infortuni.

 

Torna su