itenfrderues

Comunicati Stampa

Il Sindaco Franco Ingrillì e l’Assessore alla Pubblica Istruzione Andrea Paterniti hanno incontrato nell’aula consiliare i dirigenti dei due Istituti comprensivi di Capo d’Orlando, Rita Troiani e Rinaldo Anastasi, per affrontare le problematiche di natura logistica in vista del rientro a scuola fissato dal Governo nazionale al 14 settembre.
Secondo quanto disposto dalle linee guida per la ripartenza approvate dalla Conferenza Stato-Regioni e nell’attesa che giungano i finanziamenti annunciati, sulla scorta di questo primo confronto tra Amministrazione e dirigenti si sta valutando di reperire nuovi spazi sia all’interno degli istituti che in locali di proprietà comunale, per poter sistemare alcune classi e consentire lo svolgimento della didattica in assoluta sicurezza.

“Torneremo ad incontrarci la prossima settimana dopo aver effettuato le verifiche concordate – commenta l’Assessore Paterniti – ma ci sono tutti i presupposti per poter garantire la ripresa a settembre assicurando l’osservanza delle regole di distanziamento e garantendo la didattica in presenza, fondamentale soprattutto per la scuola dell’obbligo”.
Il Sindaco Franco Ingrillì ha annunciato che “a giorni partirà la gara per il plesso scolastico di Furriolo che contiamo di consegnare entro la fine dell’anno in modo da avere una scuola moderna, sicura e funzionale alle esigenze della popolazione scolastica. In questo modo avremo spazi nuovi a disposizione nell’ottica dei lavori da effettuare negli istituti di Via Roma e di Via Piave grazie ai finanziamenti che abbiamo ottenuto”.

Avviso Pubblico

Bandi e Concorsi

Ordinanze

Comunicati Stampa

Comunicati Stampa

L’Assessore Andrea Paterniti si dimette per motivi personali

L’Assessore Andrea Paterniti ha rassegnato questa mattina le dimissioni dall’incarico per motivi personali e familiari.
Nella lettera inviata al Sindaco Franco Ingrillì, l’Assessore Paterniti ringrazia “tutti coloro che mi hanno supportato in questi anni di impegno amministrativo, i miei familiari, il Sindaco, tutti i colleghi di Giunta, i Consiglieri Comunali e i dipendenti comunali tutti, nonché i tanti amici del gruppo politico di cui faccio parte e i numerosi sostenitori che mi hanno concesso l’onore di rappresentare loro e la città di Capo d’Orlando in questi anni come primo degli eletti. Auguro una serena continuazione del percorso amministrativo in essere reso particolarmente complesso dalla difficile situazione sanitaria generatasi, che necessita di attenzione e impegno assoluto e che, per i motivi espressi, non riuscirei oggi a garantire alla mia comunità”.
Il Sindaco Franco Ingrillì, ricevuta la lettera di dimissioni, ha commentato: “Di fronte a motivazioni di natura personale e familiare la politica deve sempre fare un passo indietro: ringrazio Andrea per l’importante lavoro svolto in questi anni a servizio della comunità orlandina, specialmente in un settore cruciale come la Pubblica Istruzione. So che da parte sua non mancherà mai il sostegno a Capo d’Orlando e al gruppo politico di cui con grande passione fa parte sin dalla nascita”.

 

Comunicati Stampa

Manca autorizzazione per la discarica, stop alla raccolta dell'indifferenziato

A causa della mancata autorizzazione al conferimento in discarica, domani non verrà effettuato il ritiro della frazione secca- indifferenziato.

Leggi tutto...

Comunicati Stampa

Il Sindaco Ingrillì: “Tamponi nei laboratori privati per liberare le persone in isolamento”

 Non sono più tollerabili i gravi ritardi e le inefficienze dell’Asp di Messina che costringono le persone a rimanere in quarantena ben oltre i 20 giorni previsti. Per questo, il Comune di Capo d’Orlando farà effettuare i tamponi necessari, rapidi o molecolari, nei laboratori privati e, di conseguenza, procederà a liberare dall’isolamento le persone risultate negative”. Lo ha dichiarato il Sindaco di Capo d’Orlando Franco Ingrillì durante la conferenza stampa convocata dai sindaci del distretto socio sanitario n. 31 di Sant’Agata Militello per fare il punto sull’emergenza Covid. “E’ una responsabilità che ci prendiamo con decisione, visto che l’autorità sanitaria non riesce a dare riscontro alle aspettative dei cittadini. Ma davvero non possono essere quelli che sono chiusi in casa a pagare per le inefficienze altrui e sommare problemi psicologici a quelli economici”.

Comunicati Stampa

A Capo d’Orlando sono 38 i positivi - Servizio di consegna beni di prima necessità per le persone in isolamento

L’aggiornamento dei contagi da Covid -19 a Capo d’Orlando fa segnare un leggero incremento. Ad oggi sono infatti 38 persone risultate positive al tampone, mentre sono 66 quelle in quarantena perché venute a contatto con soggetti positivi.
Intanto, l’area Servizi Sociali del Comune di Capo d’Orlando ha attivato un servizio per la consegna a domicilio di farmaci o beni di prima necessità rivolto ai cittadini che si trovano in isolamento domiciliare e sono privi di supporto.
Gli interessati possono contattare il personale dell’Ufficio Servizi Sociali da lunedì a venerdì, dalle ore 9 alle 12, chiamando ai numeri 0941 915322 – 915344.

Torna su