Comunicati Stampa

Firmato il decreto di finanziamento da 550mila euro del progetto di adeguamento sismico dell’edificio scolastico di contrada Furriolo, inserito nell’aggiornamento del piano triennale 2018/2020 di edilizia scolastica.
“Anche in piena emergenza coronavirus non si ferma l’attività amministrativa che raccoglie i frutti di un lavoro silenzioso ma determinato – commenta il Sindaco di Capo d’Orlando Franco Ingrillì. E’ un risultato raggiunto non senza difficoltà, ma adesso possiamo guardare al futuro con serenità, nella consapevolezza di poter restituire a breve a tutto il personale scolastico, agli alunni e alle famiglie una scuola moderna e sicura”.


Nel luglio 2019 il progetto era stato ritenuto “non ammissibile” a finanziamento in quanto l’istanza sarebbe stata “presentata fuori termine”. Il responsabile dell’area Lavori Pubblici Mario Sidoti Migliore, supportato dall’Amministrazione Comunale, aveva da subito sostenuto la regolarità della pratica inoltrata alla Regione entro i termini previsti. Lo scorso ottobre, l’Assessorato Regionale dell’Istruzione e della Formazione Professionale aveva accolto le osservazioni presentate dal Comune di Capo d’Orlando disponendo il reinserimento in graduatoria del progetto.
“L’Ufficio Lavori Pubblici ha fatto un grande lavoro anche in un periodo particolarmente difficile: non appena supereremo l’emergenza sanitaria in corso – commenta ancora il Sindaco – ci adopereremo immediatamente per procedere con l’appalto dei lavori. E’ un progetto strategico per l’edilizia scolastica di Capo d’Orlando che potrà godere anche dell’ulteriore servizio dato dall’adiacente palestra indoor che abbiamo inaugurato ad ottobre”.