itenfrderues

Comunicati Stampa

Firmato il decreto di finanziamento da 550mila euro del progetto di adeguamento sismico dell’edificio scolastico di contrada Furriolo, inserito nell’aggiornamento del piano triennale 2018/2020 di edilizia scolastica.
“Anche in piena emergenza coronavirus non si ferma l’attività amministrativa che raccoglie i frutti di un lavoro silenzioso ma determinato – commenta il Sindaco di Capo d’Orlando Franco Ingrillì. E’ un risultato raggiunto non senza difficoltà, ma adesso possiamo guardare al futuro con serenità, nella consapevolezza di poter restituire a breve a tutto il personale scolastico, agli alunni e alle famiglie una scuola moderna e sicura”.


Nel luglio 2019 il progetto era stato ritenuto “non ammissibile” a finanziamento in quanto l’istanza sarebbe stata “presentata fuori termine”. Il responsabile dell’area Lavori Pubblici Mario Sidoti Migliore, supportato dall’Amministrazione Comunale, aveva da subito sostenuto la regolarità della pratica inoltrata alla Regione entro i termini previsti. Lo scorso ottobre, l’Assessorato Regionale dell’Istruzione e della Formazione Professionale aveva accolto le osservazioni presentate dal Comune di Capo d’Orlando disponendo il reinserimento in graduatoria del progetto.
“L’Ufficio Lavori Pubblici ha fatto un grande lavoro anche in un periodo particolarmente difficile: non appena supereremo l’emergenza sanitaria in corso – commenta ancora il Sindaco – ci adopereremo immediatamente per procedere con l’appalto dei lavori. E’ un progetto strategico per l’edilizia scolastica di Capo d’Orlando che potrà godere anche dell’ulteriore servizio dato dall’adiacente palestra indoor che abbiamo inaugurato ad ottobre”.    

 

Avviso Pubblico

Bandi e Concorsi

Ordinanze

Comunicati Stampa

Comunicati Stampa

Nuova ordinanza: cibi e bevande consumati solo al banco o al tavolo

Il Sindaco di Capo d’Orlando Franco Ingrillì ha firmato una nuova ordinanza con l’obiettivo di evitare assembramenti nelle immediate adiacenze dei locali pubblici. In particolare, è stato disposto che gli esercenti possono somministrare alimenti e bevande solo per i clienti al banco o seduti al tavolo. “Richiamo tutti al rispetto delle regole: non sarà consentito prendere una bibita e consumarla fuori creando capannelli di persone - commenta il Sindaco Franco Ingrillì. Dobbiamo osservare la regola principale del distanziamento e tutelare così la salute pubblica”.
L’ordinanza ricorda gli orari, già in vigore da tempo, in cui è possibile svolgere l’attività di intrattenimento e diffusione musicale nelle aree esterne e dehors di rispettiva pertinenza: nei giorni feriali fino alle ore 24, il venerdì, nei giorni prefestivi e festivi fino alle ore 1,00.
Nelle ore pomeridiane, dalle 14 alle 17, non è consentito l’intrattenimento e la diffusione di musica.
Per i trasgressori sono previste multe da 25 a 500 euro.

Comunicati Stampa

Rifunzionalizzazione immobile confiscato da destinare a centro per donne vittime di violenza: manifestazione di interesse per incarichi di collaborazione occasionale - Domande entro il 15 giugno

 

Pubblicato all'albo pretorio del Comune di Capo d'Orlando l'avviso pubblico per la manifestazione per la manifestazione di interesse per l'affidamento di incarichi professionali di collaborazione occasionale per l'attuazione di un progetto finanziato dal Ministero dell'Interno con fondi Pon (Piano operativo nazionale) Legalità 2014/2020, Asse 3 azione 3.1.1.
Si tratta della “Rifunzionalizzazione dell’immobile di via Consolare Antica da adibire a un Centro per donne vittime di violenza”: l'edificio e le aree adiacenti erano stati confiscati alla criminalità a seguito di un'operazione delle forze dell'ordine negli anni scorsi e il progetto, redatto dal responsabile dell'area Lavori Pubblici dell'Ufficio Tecnico Comunale Mario Sidoti Migliore, è stato finanziato per un importo di un milione e 284 mila euro.
Nel progetto esecutivo approvato dal Ministero sono previste quattro figure professionali, così indicate: 1 Coordinatore di progetto, 1 Esperto in monitoraggio e valutazione del progetto e 2 Addetti alle attività di segreteria tecnica ed organizzativa.
Le domande di ammissione alla procedura devono essere presentate entro e non oltre le ore 11 del 15 giugno 2020 esclusivamente via pec all'indirizzo This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it..
L'avviso pubblico e i modelli di domanda sono disponibili sul sito internet del Comune di Capo d'Orlando nella sezione Albo Pretorio.

 

Comunicati Stampa

Domani riapre il mercato settimanale in Piazza Bontempo

Da domani, giovedì 28 maggio, riapre il mercato settimanale di Capo d'Orlando.
Dopo l'incontro con i rappresentanti sindacali degli ambulanti e l'interlocuzione con le forze dell'ordine, il Sindaco Franco Ingrillì ha firmato l'ordinanza con cui ripristina il mercato settimanale, ferme restando le disposizioni finalizzate al contenimento del contagio del nuovo coronavirus.
In particolare, l'ingresso degli ambulanti nell'area di piazza Bontempo sarà consentito dalle ore 7, mentre l'orario di vendita al pubblico è fissato dalle 7,30 alle 12.
Al mercato potranno recarsi due soli componenti per nucleo familiare dotati di dispositivi di protezione individuale (mascherina e guanti). Gli accessi all'area di Piazza Bontempo saranno scaglionati per evitare assembramenti anche attraverso l'uso di transenne e comunque sempre alla presenza della Polizia Locale.
I banchi della vendita verranno distanziati fra loro e il loro posizionamento verrà stabilito dal personale addetto al controllo. Il mancato rispetto delle disposizioni comporterà l'immediata sospensione del mercato sia nella giornata in corso che nelle settimane seguenti. Sono previste multe da 25 a 500 euro.

 

Comunicati Stampa

Decreto rilancio: niente pagamento Cosap fino al 31 ottobre

Secondo quanto disposto dall’art. 181 del D.L. n. 34 del 19/05/2020 (Decreto Rilancio) le imprese di pubblico esercizio titolari di concessioni o di autorizzazioni di suolo pubblico sono esonerate dal pagamento del Canone per l'occupazione di spazi ed aree pubbliche (COSAP) fino al 31 ottobre 2020.
Nel rispetto del regolamento per l’applicazione di spazi ed aree pubbliche, fino al 31 ottobre 2020, le domande di nuove concessioni per l’occupazione di suolo pubblico o le richieste di ampliamento delle superfici già concesse, devono essere presentate tramite istanza all’ufficio competente del Comune, con allegata la sola planimetria per via telematica, in deroga alla normativa in materia di imposto di bollo.
Per assicurare il rispetto delle misure di distanziamento connesse all’emergenza da COVID-19, e comunque non oltre il 31 ottobre 2020, la posa in opera temporanea su vie, piazze, strade e altri spazi aperti di interesse culturale o paesaggistico, da parte dei titolari di concessioni, di strutture amovibili, quali dehors, elementi di arredo urbano, attrezzature, pedane, tavolini, sedute e ombrelloni, purché funzionali all’attività di ristorazione, non è subordinata alle autorizzazioni di cui agli articoli 21 e 146 del decreto legislativo 22 gennaio 2004, n. 42.

Torna su